Un momento di follia

Un moment d'égarement

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Un moment d'égarement
Paese: Francia
Anno: 2015
Supporto: DVD
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 9,99 €)

Antoine e Laurent, amici di lunga data, decidono di fare una vacanza insieme in Corsica, accompagnati dalle rispettive figlie, Louna e Marie. Louna ha una cotta per l'amico di papà, mentre Marie è molto legata al padre. I due amici passano le serate dissertando del passato e dei loro matrimoni falliti. Ma l'atmosfera estiva e qualche bicchiere di troppo finiscono per precipitare la situazione: Louna provoca Laurent sulla spiaggia e questi rischia di cedere, dimenticandosi chi è l'adulto dei due.
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Nevio

    13/05/2020 16:53:06

    Film francese molto raffinato e realistico, viene rispettato il codice etico Hays, in quanto il colpevole adulto si pente e smette subito la relazione, ma la vera follia è l'innamoramento della ragazza, un sentimento trasgressivo per sua natura, che non perdona e non accetta ragioni etico-sociali di convenienza di costume, fino al punto di essere capace di trascinare tutti gli interessati delle famiglie, accendendo pulsioni sempre più incontrollate che portano a sfiorare la tragedia. Bellissimo, equilibrato, ricco di un senso comune intelligente, privo di volgarità, mai il film indugia nell'erotismo fine a se stesso. Ben recitato, fotografia ricca di composizioni naturalistiche di gusto.

  • Produzione: Mustang Entertainment, 2016
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 105 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Francese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers; spot tv
  • Vincent Cassel Cover

    Nome d'arte di V. Crochon, attore francese. Figlio di Jean-Pierre C., dopo esperienze teatrali e televisive esordisce sul grande schermo nel 1988 con un ruolo di sfondo nella commedia Les cigognes n’en font qu’à leur tête (Le cicogne fanno di testa loro) di D. Kaminka, ma il grande successo arriva anni dopo come protagonista di L’odio (1995), cupo racconto sulla degradata periferia metropolitana francese di M. Kassovitz. Attore dal viso segnato e dallo sguardo freddo e magnetico, negli anni seguenti interpreta con un certo eclettismo film commerciali, spesso accanto all’attrice italiana M. Bellucci (Irréversible, 2002), fino al kolossal Giovanna d’Arco (1999) di L.?Besson e al successo del giallo psicologico I fiumi di porpora (2000) di M. Kassovitz, con J. Reno. Il suo ruolo più intenso e... Approfondisci
Note legali