Editore: Mondadori
Collana: Oscar classici
Anno edizione: 1994
Formato: Tascabile
Pagine: 432 p.
  • EAN: 9788804394877
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 8,08

€ 9,50

Risparmi € 1,42 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    flavioalbanese90

    02/09/2012 19:06:17

    Scrittura un po' prolissa quella di un giovane Matthew Gregory Lewis, che creò scandalo con questo romanzo, per aver posto, sotto i propri nome e cognome, la sigla M.P., Member of Parliament, e dati gli argomenti trattati (un monaco lussurioso, una strega ammaliatrice e vendicativa, una fanciulla segregata, una Spagna - presumibilmente medievale - crudele e violenta), lo stile impiegato, l'ambientazione, degna del migilior paesaggio gotico e ovviamente sud-europeo, non ci si poteva aspettare diversamente. Ma a mio avviso i suoi difetti sono anche i suoi enormi pregi di prosatore, che non rinuncia, poi, a incursioni nella lirica (ad esempio i testi che legge Antonia, spaventandosi dei suoi contenuti - tematiche riprese da Jane Austen in "Northanger Abbey), a istanti di puro romanticismo, forse smielato, ma sempre inerente alla vicenda narrata; alle dinamiche psicanalitiche (i motivi dei raptus erotici di Ambrosio), le leggende germaniche (si veda la Bloody Nun del castello di Lindenberg), il gusto squisitamente burkiano per il "picturesque" (Alphonso intimorisce e si esalta alla vista del castello in notturna). Stupendo!

  • User Icon

    Simone

    22/09/2011 19:10:29

    Splendido viaggio attraverso la perdizione di un santone senza macchia, una sorta di Divina Commedia al contrario con tanto di visione infernale nelle ultime pagine. Apprezzabili sono le aggiunte di personaggi secondari come il demone, l'ebreo errante e la monaca sanguinaria i quali rendono al romanzo un taglio horror e folkloristico. Consigliato.

  • User Icon

    Vampire Lover

    21/03/2009 15:07:46

    Edizione dettagliata e curata. Il romanzo non mi è piaciuto eccessivamente, soprattutto per la troppo rapida, inaspettata ed incongruente "caduta" nel vizio del protagonista. Un po' antiquato il contenuto e lo stile.

  • User Icon

    AntonioZ

    01/11/2008 17:37:07

    Nella sua ottima introduzione al romanzo, Mirella Billi riporta il giudizio che il celebre marchese de Sade ebbe a esprimere in riferimento alla principale opera di Matthew Lewis: "capolavoro gotico". Ed è un parere che, nel mio piccolo, condivido in pieno. Nel Monaco c'è tutto ciò cui anela imbattersi un appassionato di materia orrifica. Il pertubante è indagato in tutte le sue più terrificanti sfaccettature. Il soprannaturale rimane tuttavia ancorato alle dimensioni del sogno e della religione. Evita di sfociare totalmente nel fantastico, si aggrappa alla realtà, restandone sulla soglia. Le numerose irruzioni dell'inammissibile, dell'inesplicabile acuiscono così il senso di inquietudine provato dal lettore, coinvolgendolo in un turbine di sensazioni e di immagini, a poco a poco sempre più fosche e raccapriccianti. Nota: davvero interessante lo scritto di Samuel Taylor Coleridge, che aiuta a comprendere quanto scandalosa e blasfema sia apparsa l'opera di Lewis agli occhi di molti suoi contemporanei, anche di indiscussa levatura artistica.

  • User Icon

    stefano

    01/05/2007 21:47:56

    Stupito dell'essere il primo a lasciare un commento. un infiltrato tra gli estimatori veri del genere. chi legge loovercraft, non dovrebbe privarsi del gusto della raffinatezza. opere come questa o dracula dovrebbero essere il biberon di che ama la paura nelle storie. c'è dentro tutto in questo romanzo, forse anche troppo. La storia, o meglio le due storie parallele e analoghe si svolgono con una ricchezza di situazioni, personaggi e colpi scena, tali da rendere questo libro una sorta di compendio del filone gotico. Se si accetta un pesante, ma modulato tocco di sovrannaturale risulta essere un romanzo coinvolgente.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione