Un mondo a tre zeri. Come eliminare definitivamente povertà, disoccupazione e inquinamento

Muhammad Yunus

Traduttore: V. B. Sala
Editore: Feltrinelli
Collana: Serie bianca
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 10 maggio 2018
Pagine: 254 p., Brossura
  • EAN: 9788807173318

12° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Economia e diritto - Economia - Sistemi e strutture economiche

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Esiste un modello alternativo al capitalismo sfrenato. Muhammad Yunus sa come realizzarlo.

"Il fine della vita umana su questo pianeta non è semplicemente sopravvivere, ma vivere con grazia, bellezza e felicità. È il nostro compito. Cominciamo oggi."

A dieci anni dall'inizio di una crisi che non è mai davvero finita, è arrivato il momento di ammettere che gli ingranaggi del capitalismo sono difettosi. Certo, l'economia non si è affatto fermata. Ma alla sua crescita corrisponde una concentrazione sempre più pronunciata della ricchezza nelle mani di pochi. La povertà aumenta in tutti i paesi del mondo, la disoccupazione emargina i giovani e la produzione industriale fuori controllo distrugge l'ambiente. Tuttavia, secondo Muhammad Yunus, un nuovo modello economico esiste già e costituisce la risposta all'economia dell'interesse personale e della diseguaglianza. Da quando Yunus ha cominciato ad articolare l'idea di una nuova forma di capitalismo con lo strumento del microcredito e l'esperienza della Grameen Bank, migliaia di organizzazioni non profit in giro per il mondo l'hanno adottata. E hanno introdotto l'energia in milioni di case bengalesi, hanno trasformato migliaia di giovani disoccupati in imprenditori, hanno finanziato imprese gestite da donne negli Stati Uniti, e hanno portato mobilità, protezione e molti altri servizi nelle zone più povere della Francia. Yunus dimostra che eliminare le diseguaglianze create da un capitalismo sfrenato con le risorse della vita di tutti i giorni è possibile. La strategia è semplice. Si tratta di riconoscere l'inganno del capitalismo classico, secondo il quale la natura umana è egoista e orientata anzitutto all'interesse personale, e di prendere parte a un nuovo sistema economico fondato su una visione più realistica, che riconosca nell'altruismo e nella generosità forze altrettanto fondamentali e potenti.

€ 14,45

€ 17,00

Risparmi € 2,55 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Libro inedito Chiara Gamberale
OMAGGIO ESCLUSIVO PER TE
Con soli 19€ di libri del Gruppo Feltrinelli fino al 15/01/2019

Scopri di più

€ 9,18

€ 17,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 
Parte prima. La sfida

1. I fallimenti del capitalismo
2. Creare una nuova civiltà: la controeconomia del business sociale

Parte seconda. I tre zeri

3. Povertà zero: porre fine alla disuguaglianza di reddito
4. Disoccupazione zero: non siamo cercatori di posti di lavoro ma creatori di posti di lavoro
5. Carbonio netto zero: creare un'economia della sostenibilità
6. Una strada per un futuro migliore

Parte terza. Megapoteri per trasformare il mondo

7. Gioventù: dare energia e potere ai giovani di tutto il mondo
8. Tecnologia: scatenare il potere della scienza per liberare tutti
9. Buona governance e diritti umani: le chiavi per costruire una società per tutti

Parte quarta. Trampolini per il futuro

10. L'infrastruttura giuridica finanziaria di cui abbiamo bisogno
11. Riprogettare il mondo di domani

Note
Indice analitico