Il mondo fuori - Andrea Carria - copertina

Il mondo fuori

Andrea Carria

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: PSEditore
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 3 ottobre 2019
Pagine: Brossura
  • EAN: 9788855460088
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 24,20

€ 25,40
(-5%)

Venduto e spedito da Multiservices

spedizione gratuita

Quantità:
LIBRO

€ 18,90

€ 19,90
(-5%)

Punti Premium: 19

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 19,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il professor M. vive una vita in una vuota e struggente sequenza di scatti, talmente aggrappato alle proprie abitudini da non essere più capace di modificarle. Ma la sua esistenza di ex professore di italiano e scrittore fallito cambierà quando, per aiutare la famiglia, dovrà iniziare a dare lezioni private a domicilio. Conoscerà così Stefano, un diciassettenne ermetico, fragile, spaventato per la sua identità sessuale. Fra il professore e il ragazzo nascerà un amore sincero e pericoloso, in grado di riportare a galla, dopo venticinque anni di oblio, ricordi e ferite profonde, mai rimarginate.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Marina Maisano

    06/05/2020 21:57:55

    Lettura molto piacevole di una storia intensa, a volte tormentata e altre volte estremamente dolce. L’autore riesce ad accompagnare il lettore nella vita del protagonista allestendo la narrazione in due parti. La prima, più statica, è senz’altro funzionale alla piena comprensione degli sviluppi successivi e a parer mio fornisce, indirettamente, anche interessanti spunti di approfondimento letterario. La seconda, molto più dinamica, svela al lettore il districarsi delle molteplici vicende del protagonista, del quale nel frattempo ha imparato a conoscere le sfaccettature dell’anima. Con uno stile sempre molto pulito e una scelta lessicale mai banale, rimarcabili dall’inizio alla fine, l’autore riesce anche a caratterizzare i personaggi secondari semplicemente attraverso la descrizione di gesti peculiari o piccoli dettagli. Una storia tanto unica dal punto di vista narrativo quanto universale nel suo significato più profondo. CONSIGLIATO!

Note legali