Il mondo sommerso - Martina Savoia - copertina

Il mondo sommerso

Martina Savoia

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: QuiEdit
Anno edizione: 2011
Pagine: 140 p., Rilegato
  • EAN: 9788864641089

€ 17,30

€ 18,20
(-5%)

Venduto e spedito da Multiservices

Solo una copia disponibile

spedizione gratuita

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 12,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Il "mondo sommerso" è un microcosmo sconosciuto, fatto di stanze bianche, di larghi corridoi, di porte sbarrate. È il piccolo grande regno degli sguardi perduti nel vuoto, dei passi incerti e strascicati, dei lamenti, dei silenzi lunghissimi o delle risate convulse che scoppiano all'improvviso. È la dimora dei pazzi, dei malati di mente, dei depressi clinici. Dei dimenticati. Persone che vivono al margine, della società come della vita. L'autrice, lontana da facili autocommiserazioni e semplicistici giudizi, narra con spontaneità e naturalezza il suo breve ma travagliato percorso attraverso questa dimensione parallela, alternando momenti di cupa disperazione a passaggi insospettabilmente ilari e leggeri, come solo il "mondo sommerso", nella sua oscura quotidianità, sa regalare in modo tanto inaspettato e travolgente." (Sebastiano Pisani)
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 4
5
4
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Lara

    27/09/2011 16:49:24

    Solo l'introduzione è un vortice di emozioni che noi abbiamo, almeno una volta nella vita, provato, anche se ovviamente con minor acutezza. Mi è parso, per un attimo, di risentire le voci dei nostri padri filosofi:"chi siamo? dove andiamo? perchè siam qui?"..ma il linguaggio, l'idea, l'emozione, sono diretti, semplici in modo disarmante, assoluti. Brava Martina. Ognuno di noi può essere Martina, Martina è ognuno di noi.

  • User Icon

    Stefano e Simonetta

    14/09/2011 22:39:09

    Una storia che non ti lascia indifferente, che invita alla riflessione sulle grandi tematiche esistenziali. Le pagine raccontano momenti di grande dolore e sofferenza, ma traspaiono sempre l'amore e l'affetto delle persone coinvolte nel dramma della giovane autrice che in questo libro ha dato prova di grande coraggio. Grazie a Martina per questa lezione di vita.

  • User Icon

    Fabio

    14/06/2011 23:55:49

    Vorrei scrivere tantissimo, ma sono in un palese conflitto d'interessi, essendo il padre dell'autrice. Dico solo che ho già riletto più volte questo libro ed ogni volta mi emoziona per come Martina è riuscita a raccontarsi ed a farci entrare nel mondo sconosciuto di un reparto psichiatrico. Quegli occhiali ce li ho ancora...

  • User Icon

    Luca

    13/06/2011 21:26:43

    e' davvero difficile trovare un libro come questo, che parli della follia e del suo mondo senza cadere nelle solite banalita'. Qui non si cerca di commuovere a tutti i costi, non si sparano a casaccio frasi "ad effetto", ma il messaggio che si legge tra le righe e' piu' forte che in qualunque altra autobiografia che abbia letto finora. Consigliatissimo anche perche' breve e quindi non pesante ma molto ben fatto, diretto e intenso.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali