Moon-Face, and Other Stories

Moon-Face, and Other Stories

Jack London

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Formato: PDF
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 551,85 KB
  • EAN: 9788832556599
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 4,49

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

The title story is a short story by Jack London, on the subject of extreme antipathy. The unnamed protagonist of the story has an irrational hatred of John Claverhouse, the moon-face man. He hates really everything about him: his face, his laugh, his entire life, and when he finds out that Claverhouse engages in illegal fishing with dynamite, he works out a scheme to kill him while making it look like an accident...

The Leopard Man's Story is a short mystery story about the ingenious murder of "King" Wallace, a fearless lion-tamer as told by the "Leopard Man", a saddened leopard trainer who bears visible scars on his arms and whose personality diametrically opposes his daring profession.

Other stories included are: Local Color, Amateur Night, The Minions of Midas, The Shadow and the Flash, All Gold Canyon, and Planchette. 
 
  • Jack London Cover

    Pseudonimo di John Griffith London, scrittore statunitense. La sua figura è una delle più singolari e romanzesche della letteratura americana: figlio illegittimo di un astrologo, cresciuto dalla madre e dal suo secondo marito John London, abbandona la scuola a 13 anni e diventa rapidamente adulto tra Oakland e San Francisco con ladri e contrabbandieri, praticando vari mestieri non sempre legali tra cui strillone di giornali, pescatore clandestino, cacciatore di foche, operaio, lavandaio, venditore porta a porta, avventuriero alla ricerca dell'oro in Klondike. Nel 1897, infatti, Jack London lasciò San Francisco per l'Alaska sulla scia della febbre dell'oro scoppiata in quegli anni. Tra mille peripezie raggiunse il Klondike, e proseguì al di là delle montagne,... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali