Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Morte al Lupo - Anthony Delstretto - ebook

Morte al Lupo

Anthony Delstretto

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: ?Babelcube Inc.
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 319,45 KB
  • EAN: 9781071558249

€ 2,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'inverno crudele arriva nel Regno d'Italia. Una famiglia è lacerata dall'ambizione e dalla guerra.

Ettore Vacci celebra il suo ottantesimo compleanno mentre l’Italia abbraccia la sua disastrosa alleanza con la Germania nazista. Con l’Ottava Armata vicino a Stalingrado, Donato Como e il suo battaglione fronteggiano una massiccia offensiva sovietica e il micidiale clima invernale, mentre combattono per la sopravvivenza sulle spietate steppe russe. Con la disgregazione delle linee dell’Asse, Donato guida i suoi uomini in una pericolosa ricerca di salvezza, braccati dai sovietici e angariati dai tedeschi in ritirata, ora crudelmente sdegnosi verso i loro alleati italiani.

A Castrubello Regina Vacci, la donna amata da Donato, sfida coraggiosamente le autorità fasciste nella spietate persecuzione degli ebrei. Intano Ettore Vacci è scioccato nell’assistere all’ascesa al potere politico del nipote Pietro Como nel ferreo regime di Benito Mussolini. Con le lealtà familiari divise, come la stessa Italia, Vacci capisce di dover agire, per la giustizia, per Castrubello, per l’onore di famiglia.

SULLA SERIE

L’Ultimo Italiano: una Saga in Tre Parti è un’avvincente epopea che inizia nell’Italia del 1882 e copre più di sessant’anni di tumulto politico e sociale. Tre generazioni di personaggi, legati dal sangue e da storie condivise, fronteggiano proprietari terrieri rapaci, epidemie mortali, brutali combattimenti, conflitti etnici e atrocità fasciste nell’era turbolenta del Regno d’Italia. Mentre i protagonisti della serie lottano per la coerenza delle proprie ambizioni, sentimenti e lealtà contro le rigide imposizioni della sopravvivenza, il Fato è sempre in agguato per intervenire all’improvviso.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali
Chiudi