La morte di Empedocle. Testo tedesco a fronte

Friedrich Hölderlin

Curatore: E. Pocar
Editore: Garzanti Libri
Collana: I grandi libri
Edizione: 2
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
In commercio dal: 20 giugno 2005
Pagine: XXV-235 p., Brossura
  • EAN: 9788811367604
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
In questo dramma Hölderlin affronta la figura di Empedocle e la vicenda leggendaria secondo cui il filosofo agrigentino si sarebbe tolto la vita gettandosi nel cratere dell'Etna. Il poeta tedesco è attratto da due temi: la venerazione somma per una natura divina e l'esigenza di fuggire una vita che non sia a misura d'uomo. Empedocle è stato indotto dal suo stesso pensiero all'odio verso la cultura, al rifiuto per tutto ciò che oppone ostacoli sulla via dell'assoluto. Di qui quel principio di libera scelta della morte che porta al gesto del suicidio. Il dramma, incompiuto, è stato scritto nel periodo cruciale della vita di Hölderlin, che da quel momento non si dedicò più alla creazione di opere tragiche.

€ 8,92

€ 10,50

Risparmi € 1,58 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: