I morti non muoiono (Blu-ray)

The Dead Don't Die

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Dead Don't Die
Regia: Jim Jarmusch
Paese: Stati Uniti
Anno: 2018
Supporto: Blu-ray
Blu-ray € 18,99

nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Horror

Salvato in 16 liste dei desideri

€ 18,99

Punti Premium: 19

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 18,99 €)

L'abuso spropositato delle risorse del pianeta ha provocato la frattura della calotta polare e lo spostamento dell'asse terrestre, scambiando il giorno con la notte e risvegliando i morti dal riposo eterno. A Centerville, da qualche parte in Ohio, il mondo chiede il conto agli uomini, divorati nei diner, dentro i motel 'old school' alla Psyco, nei centri di detenzione, nelle fattorie, nelle stazioni di servizio. A difendere l'ordine e la cittadina ci sono soltanto Cliff Robertson, capo della polizia di Centerville, Ronnie Peterson, agente che sembra sapere tutto di zombie e di eradicazione dei morti-viventi, e Mindy Morrison, poliziotta fifona che vorrebbe tanto fuggire lontano. Attaccati alle loro fissazioni terrene (caffè, Chardonnay, telefonini, chitarre, antidepressivi...) e risoluti a divorare ogni essere vivente, gli zombie dovranno vedersela anche con Zelda Wiston, impresaria di pompe funebri e virtuosa della katana. Spade o fucili, le cose volgono al peggio, a meno di non essere di un altro mondo...
2,33
di 5
Totale 3
5
0
4
1
3
0
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Maurizio Ricci

    30/09/2019 13:50:49

    Leggo commenti negativi, qui sotto....E invece, a mio avviso il film ha un suo perché; è anzi assai godibile. Non vedevo films di Jim Jarmusch dai tempi del deludente Daunbailò e non mi aspettavo molto....Ma debbo dire che l'inflazionato Adam Driver è qui abbastanza credibile; la coppia che crea con lo stralunato Bill Murray funziona; convincente anche il giovane Caleb Landry Jones (una delle rivelazioni dei "3 manifesti a Ebbing, Missouri" dell'anno scorso). La storia è ovviamente un po' balorda, ma non si può non aspettarselo!

  • User Icon

    libero25

    19/09/2019 10:48:17

    Ok al messaggio sociale sul consumismo e gli archetipi tribali, visto dagli occhi di Jarmusch, ma se manca il ritmo diventa difficile farsi coinvolgere. Non è, a mio avviso, un film che si riguarda con piacere.

  • User Icon

    fabrizio

    13/09/2019 07:58:24

    con un cast del genere ( murray, waits, buscemi, glover ,rza ) mi aspettavo un horror o un comico alla grande . Questo film invece proprio nullo totale

  • Produzione: Universal Pictures, 2019
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • AreaB
  • Jim Jarmusch Cover

    Regista statunitense. Indubbiamente una delle voci più originali e inventive del cinema indipendente americano, capace di connotare in maniera unica i suoi film pur attraverso un linguaggio in continua maturazione. Laureatosi in regia alla New York University con Permanent Vacation (1982), che ottiene subito una distribuzione all'estero, nel 1984 realizza Stranger Than Paradise - Più strano del paradiso, che racconta con umorismo e senso dell'assurdo il viaggio di tre ragazzi da New York alla Florida. Ancora un viaggio in Daunbailò (1986), storia di tre evasi interpretata anche da R. Benigni, mentre Mystery Train - Martedì notte a Memphis (1989) si compone di tre episodi ambientati nella città. Più diseguale il risultato di Night on Earth (1991), che annuncia un leggero logorio del suo stile,... Approfondisci
  • Bill Murray Cover

    Propr. William James M., attore statunitense. Interprete dalla straripante personalità, dotato di una comicità caustica e stralunata, conosce la notorietà con lo show televisivo Saturday Night Live. Il suo primo successo cinematografico è la commedia Polpette (1979) diretta da I. Reitman, regista anche di Ghostbusters - Acchiappafantasmi, che nel 1984 consacra il suo talento comico. Numerose altre interpretazioni (soprattutto in commedie) fino al 1993, anno in cui è in Lo sbirro, il boss e la bionda di J. McNaughton e Ricomincio da capo, metafisico gioco narrativo diretto da H. Ramis. In seguito, fra gli altri, recita in Ed Wood (1994) di T. Burton, Sex Crimes (1998) ancora di McNaughton e nel 2000 in Charlie's Angels di J. McGinty. Compiuti i 50 anni, conosce una sorta di seconda giovinezza... Approfondisci
  • Tom Waits Cover

    "Propr. Thomas Alan W. Compositore, cantante e attore statunitense. Straordinario e innovativo interprete dalla voce roca e dalla incontenibile ansia sperimentale, autore sin dal 1973 di dischi in bilico fra jazz, blues e ardite sperimentazioni sonore, incrocia per la prima volta il cinema nel 1978 recitando in Taverna Paradiso di S. Stallone. Nel 1982 compone la colonna sonora di Un sogno lungo un giorno di F.F. Coppola, regista per il quale recita in I ragazzi della 56ª strada (1983), Rusty il selvaggio (1983), Cotton Club (1984) e Dracula di Bram Stoker (1992). Tra le altre sue interpretazioni spicca nello stralunato Daunbailò (1986) di J. Jarmusch e nel polifonico affresco America oggi (1993) di R. Altman; insieme a I. Pop è protagonista di uno degli episodi di Coffee and Cigarettes (2003),... Approfondisci
Note legali