I mostri di Hitler. La storia soprannaturale del Terzo Reich

Eric Kurlander

Traduttore: C. Rizzo R. Serrai
Editore: Mondadori
Collana: Le scie
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 23 gennaio 2018
Pagine: 600 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788804685913

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Astrologia ed esoterismo - Studi sull'occulto

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 25,50

€ 30,00

Risparmi € 4,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

26 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giuly

    11/09/2018 14:09:25

    Ottimo libro di storia, ma non mi sembra un libro di studi sull'occultismo, come indicato nel sito.

  • User Icon

    A.M.

    11/09/2018 13:47:23

    Già visto.

  • User Icon

    giorgio g

    23/04/2018 07:30:54

    Eric Kurlander è Professore di Storia presso una Università americana e dello storico ha tutto il rigore metodologico (un impressionante apparato di riferimenti bibliografici e di note - oltre 2600! - completa il libro). L’autore esplora un lato insondato del nazionalsocialismo: i suoi rapporti con le scienze occulte che possono essere riassunti nella parola völkisch (etnica). Nel libro si dimostra che le dottrine del sovrannaturale hanno contribuito a plasmare l’immaginario nazista. D’altro canto la gente era disperata per colpa della guerra, dell’inflazione e della Grande Depressione. Anche il nazismo fece la sua parte propugnando credenze cervellotiche come l’ariosofia, l’agricoltura biodinamica e la teoria del ghiaccio cosmico. Da qui a cancellare il Cristianesimo per sostituirlo con una religione naturale il passo era breve. Himmler credeva, ad esempio, di essere la reincarnazione del re sassone Enrico l’Uccellatore. Il folclore e la scienza di confine hanno influenzato in molti modi la politica estera nazista. Lo sterminio degli ebrei non è stato casuale ma era insito già nei cosiddetti pensatori che precedettero il nazismo. Vi è una confluenza tra scienza e soprannaturale che definisce gran parte del pensiero del Terzo Reich. Forse è il caso di ribadire quello che affermava Thomas Mann: “qualche cosa di oscuro e di irrazionale caratterizza l’anima tedesca, un elemento del demoniaco e dell’eroico”. Noi diciamo soltanto che, fortunatamente, hanno perso la guerra, infatti - come afferma l'autore - "la Germania non avrebbe potuto vincere la guerra nemmeno se la leadership nazista avesse rinunciato al pensiero soprannaturale e si fosse impegnata in processi decisionali più razionali e pragmatici".

Scrivi una recensione
Indice

Introduzione

I. Le radici soprannaturali del nazismo
Religione ariogermanica, folclore e mitologia nordica - Il revival dell'occulto austrotedesco - La scienza di confine

II. Dalla Società Thule alla NSDAP
Dall'Ordine dei Germani alla Società Thule - Dalla Società Thule alla NSDAP - L'immaginario soprannaturale nazista

III. La magia di Hitler
Il pubblico dell'occulto e la magia di Hitler - Hanns Heinz Ewers e la propaganda nazista - Erik Hanussen e la presa del potere

IV. La guerra del Terzo Reich all'occulto
L'occultismo nella vita quotidiana e la reazione nazista, 1933-1937 - I limiti dell'Aufklarung e la polemica dei maghi di Hitler - L'Aktion Hess e le sue conseguenze, 1941-1945

V. Quando piovvero stelle sulla Terra ghiacciata
Astrologia e parapsicologia nel Terzo Reich - Radiestesia, antroposofia e agricoltura biodinamica - La teoria del ghiaccio cosmico

VI. La corte di Lucifero
L'anticristianesimo nazista e la ricerca di una religione alternativa - Luciferianesimo, irminismo e alternative esoteriche - La spiritualità indoariana e le religioni orientali

VII. Il soprannaturale e la seconda guerra mondiale
Folclore, scienza di confine e geopolitica, 1933-1939 - La politica estera, la propaganda di guerra e l'opinione pubblica tedesca - Fare la guerra con la scienza di confine

VIII. Scienza mostruosa
Scienza di confine, guerra e reinsediamento razziale - Scienza, eugenetica ed esperimenti sugli esseri umani - Demonizzazione e genocidio

IX. Il crepuscolo nazista
Le armi miracolose e la scienza di confine all'inseguimento della vittoria finale - Lupi mannari nazisti e partigiani vampiri - La fine del Terzo Reich

Epilogo
Note
Bibliografia
Ringraziamenti
Indice dei nomi