Mulholland Drive (Blu-ray)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: David Lynch
Paese: Francia
Anno: 2001
Supporto: Blu-ray
Salvato in 16 liste dei desideri

€ 16,99

Venduto e spedito da ModenaCinema

Solo 1 prodotto disponibile

spedizione gratuita

Quantità:
Blu-ray
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un film dalla straordinaria potenza visiva, affascinante e magnetico

Laura è un'avvenente donna sopravvissuta a un incidente d'auto in seguito al quale ha perso la memoria, Betty è un'aspirante attrice di belle speranze che la ospita nel proprio appartamento e se ne innamora. Le due protagoniste cercano di far luce sull'amnesia di Rita, per scoprire che in realtà niente è come sembra...

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 4
5
4
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Fabio

    24/09/2019 19:25:10

    A mio avviso,il migliore lavoro di Lynch. Da vedere e rivedere per coglierne le dense sfumature. Up da dvd a blu ray,obbligato!

  • User Icon

    Luca

    11/03/2019 21:56:38

    La custodia del blu-ray c'è scritto "indimenticabili", e indimenticabile Mulholland Drive lo è per davvero. Uno dei film che porterei con me sulla proverbiale isola deserta. Lynch firma il suo capolavoro, in un trionfo di stile, eleganza, emozione, mistero. Splendide le musiche, le attrici, la sceneggiatura... in una parola, tutto. Se mi si chiedesse cos'è il cinema, beh, "Mulholland Drive" potrebbe essere un'ottima risposta.

  • User Icon

    Giuseppe

    11/03/2019 16:51:58

    Capolavoro di Lynch. Sulle possibili interpretazioni si sono scritti libri e sprecate parole, non mi dilungo. Pellicola dell'enorme potenza visiva, ti risucchia e ti trasporta dall'inizio alla fine. Una sorta di viaggio onirico da vivere assaporando tutte le emozioni che ti da.

  • User Icon

    Marco Mutu

    22/09/2018 06:48:01

    Capolavoro assoluto, tra i migliori 10 film degli ultimi 20 anni e forse il miglior film di Lynch. È il film in cui sono presenti tutte le caratteristiche lynchane, però a differenza di altri magari, qui sono talmente condotte e legate bene da fa impressione, un film che ti tiene incollato allo schermo e ti appassiona per tutta la durata.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente

2001 - Festival di Cannes - Miglior regista - David Lynch

  • Produzione: Eagle Pictures, 2017
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 147 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS-HD Master Audio 5.1);Inglese (DTS-HD Master Audio 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • AreaB
  • David Lynch Cover

    David Lynch è uno dei massimi cineasti statunitensi degli ultimi decenni. Vincitore di due Palme d'Oro a Cannes e di un Leone d'Oro alla carriera. Si è affermato durante la sua lunga carriera in virtù di un personalissimo stile fatto di mistero, ambiguità e situazioni oniriche. Tra i suoi film più celebrati troviamo Elephant Man, Cuore selvaggio, Mulholland Drive e INLAND EMPIRE. E' autore della serie cult Twin Peaks. Oltre ad essere regista è anche sceneggiatore, produttore cinematografico, pittore, musicista, compositore, attore, montatore, scenografo e scrittore. Approfondisci
  • Naomi Watts Cover

    "Propr. N. Ellen W. Attrice australiana di origini inglesi. Debutta al cinema poco più che diciottenne ma il suo primo ruolo in un film hollywoodiano è in Matinée (1993) di Joe Dante. Dopo alcuni ruoli secondari, raggiunge il successo con il personaggio dell'ambiziosa attrice bionda nella confusione identitaria di Mulholland Drive (2001) di D. Lynch. Grazie a questa interpretazione, viene contattata da G. Verbinski per il remake americano del thriller The Ring (2002), cui seguono la commedia romantica Le divorce (2003) di J. Ivory e il ruolo della madre disperata in 21 grammi (2003) di A.G. Iñarrítu. È quindi la moglie separata dell'uomo che vorrebbe uccidere Nixon in The Assassination (2004) di N. Mueller e appare in I giochi dei grandi (2004) di J. Curran e nel secondo capitolo The Ring... Approfondisci
Note legali