I muri del pianto

Gigi Riva

Editore: UTET
Anno edizione: 2005
Pagine: 100 p., Brossura
  • EAN: 9788802071688
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 5,00

€ 10,00

Risparmi € 5,00 (50%)

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    sebastiano comis

    26/12/2005 18:37:01

    Ben scritto, documentato, ragionato. Le "conclusioni" non sono coerenti con i capitoli precedenti. Salta fuori di sopresa la solita formula pilatesca dei "diritti egualmente sostenibili" (eppure nessun consesso giudiziario o politico ha mai dato ragione a Israele), particolarmente ambigua dopo che una delle due parti si è già fatta la sua sentenza, dandosi ragione al 95%. Insomma, non c'è niente da fare e niente da dire. Allora firmiamo tutti il manifesto della sinistra pro Israele?

  • User Icon

    ginevra

    12/12/2005 20:11:58

    Il libro di Gigi Riva ha una chiave di lettura molto originale. E' attraverso la demografia che l'autore interpreta tutte le svolte recenti di Sharon, dal ritiro da Gaza alla costruzione del muro di divisione. Tema interessante. La demografia che precede e guida la politica. Sharon ha così deciso di rinunciare al Grande Israele per un Israele più piccolo ma dalla forte identità ebraica. La scrittura risulta molto appassionante e pone il libro a metà tra un saggio e un reportage.

Scrivi una recensione