The Music of Armenia vol.4

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Celestial Harmonies
Data di pubblicazione: 19 ottobre 2000
  • EAN: 0013711311822
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 23,90

Punti Premium: 24

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

“Kanon – Traditional Zither Music”, quarto album della serie “Music of Armenia”, propone melodie a metà tra il genere popolare e quello classico. Come il duduk, anche il kanon, strumento molto simile ad una cetra tirolese, occupa un posto ben preciso all’interno della tradizione musicale armena: utilizzato dai cantanti folk per accompagnare le proprie composizioni, il repertorio di questo strumento è molto vasto ed include antiche canzoni epiche, danze popolari, arrangiamenti di canti sacri e composizioni che riflettono le tradizioni classiche occidentali ed arabe. La grande versatilità dello strumento ha inoltre permesso ai musicisti del XX secolo di ampliarne le possibilità per poter spaziare con maggiore libertà nel ricco repertorio della musica armena. “Kanon – Traditional Zither Music” offre la possibilità di conoscere vari stili del kanon: alcune tracce provengono dalla tradizione ashugh, cioè da quei poeti musicisti che vagavano per l’Armenia dal XVII al IX secolo, “Tokat” è invece un sorprendente arrangiamento per assolo di kanon che ricorda le meravigliose immagini dell’impressionismo di Debussy, mentre “Otar-amai Champeki Vra” è un bellissimo duetto di kanon e duduk. Dietro a questo prezioso album si cela la creatività della grande musicista Karineh Hovhanessian, direttrice dell’ensemble che ha interpretato i brani del cd, nonché una delle più rinomate virtuosa di kanon di tutta l’Armenia.
Note legali