Musica e cultura nel Settecento europeo

Enrico Fubini

Editore: EDT
Anno edizione: 1986
Pagine: 360 p.
  • EAN: 9788870630466
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 15,72

€ 18,50

Risparmi € 2,78 (15%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile


scheda di Goffi, M., L'Indice 1987, n. 6

Pubblicato dalla piccola ma vivace casa editrice EDT, il libro di Enrico Fubini mira a fornire un panorama della cultura del '700 attraverso un'antologia di testi dell'epoca di argomento musicale i cui autori sono compositori, filosofi, scienziati e letterati.
Di fatto nel XVIII secolo, come lo stesso curatore afferma nell'ampia ed esauriente introduzione, la musica esce da un ambito specialistico per assumere, attraverso l'interesse di una più ampia categoria di intellettuali, una valenza culturale più vasta, facendosi specchio della società del tempo, dei suoi valori, delle sue tendenze e mode.
Il volume affronta i principali argomenti di contrasto e polemica del periodo attraverso le pagine degli stessi protagonisti: Marcello, Calzabigi, Rameau, Rousseau, Diderot, Voltaire, Verri, Metastasio e altri. Ampio spazio è dedicato al contrasto tra la musica italiana e quella francese, alle polemiche relative al rapporto musica-poesia, ai discorsi sulla struttura del linguaggio musicale e sulle teorie armoniche alla luce delle acquisizioni della fisica acustica. Aspetto collaterale, ma non meno affascinante, è la nascita della storiografia anche legata ai resoconti di viaggiatori stranieri in grado di fornire confronti e informazioni spesso illuminanti tra culture di diversa origine.