Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Recensioni Narcotica

  • User Icon
    03/04/2020 12:50:51

    Inchiesta meravigliosa. Scotti ci ha donato un libro sempre scorrevole e mai pesante, capace di suscitare interesse al lettore pagina dopo pagina accompagnandolo, in diverse parti del pianeta, nella scoperta di questo mondo fatto di disperazione, dipendenza, business, corruzione e sfruttamento. Libro che affronta la posizione di chi in questo mondo si arricchisce, chi lo subisce e chi si impegna per contrastarlo. L'ho letto due volte e l'ho usato anche come traccia per alcune ricerche..lo consiglio vivamente.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    25/04/2017 12:57:12

    Un gran bel libro d'inchiesta.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    04/04/2017 13:12:15

    Meraviglioso, appassionate, asciutto. Una scrittura affascinate mai scontata

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    28/04/2014 16:31:02

    Semplicamente un capolavoro. Io sono un grande appassionato della materia e devo dire che mai un libro mi aveva coinvolto come questo. Narcotica è un diario, un'inchiesta giornalistica ed un romanzo allo stesso tempo... L'autore riversa in questo capolavoro tutta la sua passione, il sudore, i sacrifici, le esperienze e le emozioni... spero di potermi dedicare ancora del prezioso tempo in compagnia di un nuovo libro di Scotti sulla materia del narcotraffico.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    11/09/2012 10:50:02

    Davvero un libro interessante, ben scritto e mai banale... ottimo acquisto!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    08/08/2012 22:24:04

    Un libro incredibile...stravolgente e coinvolgente allo stesso tempo, trattato in maniera intima e passionale da chi ha dedicato anni della sua vita studiando a 360 gradi il mondo del narcotraffico. In questo capolavoro l'autore tocca con mano realtà disumane, rischiando la propria incolumità e regalandoci una panoramica cruda ma altrsì esuriente sull'argomento. Libro imperdibile.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    29/05/2012 22:11:33

    Gran libro. E' sorprendente in quanti posti sia stato, quante persone abbia incontrato, quante informazioni abbia raccolto e quante belle foto abbia scattato, quanti pericoli abbia corso, e quante esperienze negli angoli piu' nascosti e derelitti della terra abbia visto, ascoltato, vissuto con mano e raccontato. In questo viaggio lungo 6 anni, durante i quali Alessandro Scotti segue le vie del narcotraffico. Un testo ricco di informazioni e di umanita'. Da seguire pagina per pagina, fino alla fine. Come altri hanno commentato in altri siti, le foto perdono un po' valore, suddivise su due pagine, ma sono comunque molto belle. Scotti ha fatto un lavoro incredibile. Bravo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    21/07/2009 11:50:17

    Un colorito reportage sul mondo della droga, con le sue disgrazie e disperazioni. Un avventuroso viaggio intorno al mondo, negli angoli più remoti ed irraggiungibili, per testimoniare storie di vita quotidiana, quasi sia la normalità, di tossicodipendenti e trafficanti... siano essi per scelta, per caso oppure per forza. Bella è la contrapposizione che si manifesta tra forze dell'ordine (il bene) ed i narcos (trafficanti, il male). A volte, anzi spesso, il confine tra bene e male si fa sottilissimo fino a mischiarsi e confondersi. Non si capisce più chi combatte il traffico e che ne è complice. Un bravo a Scotti anche per il coraggio dimostrato nell'andare in zone pericolose come Monrovia oppure sul confine iraniano-afgano (ma non solo). Per chi si riempie la bocca con finti articoli sulla droga scritti comodamente da casa, questa è una vera lezione di giornalismo di prima mano.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    03/07/2009 22:42:07

    Un libro emozionante come solo le montagne russe sanno essere. Salite lente dove piano piano il paesaggio viene sempre più alla luce e l'orizzonte più chiaro, delineato. E al culmine ecco la verità, gli intrecci svelati, il quadro completo. E la discesa dove la tremenda realtà del narcotraffico entra come aria in tutti i nostri orifizi quasi schiaffeggiandoci il viso. Ed è così per ogni capitolo, dalla Colombia all'Africa. Alla fine della corsa la tentazione di risalire è tanta ma la paura medesima. E non rimane altro che guardare gli altri emozionarsi sulle montagne russe rivedendo le foto nelle ultime pagine con commenti che sono più scioccanti ancora del libro stesso. E poi scusate... ma la costa nera vale quanto il libro stesso. E' semplicemente favolosa!!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    17/12/2008 13:53:31

    Un viaggio allucinante nel mondo del narcotraffico, verso luoghi e persone inimmaginabili...un severo attento e descrittivo reportage di viaggio di un uomo che ha voluto toccare con mano una realtà scomoda che "uccide" senza preavviso, bravissimo Alessandro grazie per il tuo lavoro! Non può mancare nella vostra libreria!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    14/02/2008 22:39:29

    Lo aspettavo, l'ho divorato e l'ho dovuto immediatamente rileggere...ora lo sto regalando e consigliando a tutti. Compratelo subito!!!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    16/01/2008 11:29:18

    Bravo Scotti! Ecco cosa ci vuole per salvare la letteratura (d'inchiesta) nel nostro paese: gente come questo fotografo/scrittore che non ha paura di affrontare il viaggio oltre la 'linea di tenebra' per raccontarci i meandri del traffico di droga. Spero davvero abbia successo, se lo merita. Io ve lo consiglio vivamente...

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    07/01/2008 16:24:10

    un gran libro!

    Leggi di più Riduci