Nel segno dei tempi. Marchi persone e cose dalla corporazione medievale all'impresa globale

Ferdinando Mazzarella

Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2005
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: IX-530 p.
  • EAN: 9788814121470
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 42,50

€ 50,00

Risparmi € 7,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

43 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Lungo un itinerario storico ideale, che dal Medioevo corre fino all'età del mercato globale, l'Autore ricostruisce la natura, la funzione e le finalità dei segni sulle cose.
L'uso del marchio d'impresa, segno distintivo dei prodotti di un'industria con finalità concorrenziali e pubblicitarie, sembra infatti collegarsi alle trasformazioni generate dalla ""duplice Rivoluzione"". Fra il tardo Medioevo e la fine dell'età moderna, invece, in presenza di condizioni fortemente caratterizzanti, i signa sembrerebbero aver realizzato interessi altri, ed esser stati concepiti, sotto il profilo giuridico, come parte integrante di un impianto omogeneo, di un quadro dogmatico compatto, nel quale il segno sulla cosa galleggia in un unico mare con il diritto al nome, il diritto d'autore, i diritti della personalità, i diritti sui beni immateriali.