Nella mente dell'ipnotista

Lars Kepler

Editore: TEA
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 17 marzo 2016
Pagine: 601 p., Brossura
  • EAN: 9788850242399
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 7,02

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Franco

    16/01/2018 04:14:43

    Deludente e noioso da leggere, nulla a che vedere con L'ipnotista. Ho iniziato a leggerlo due mesi fa e non sono ancora riuscito a finirlo.

  • User Icon

    Maria Teresa

    12/12/2017 17:18:00

    Letto tutto d' un fiato, non riuscivo a scollarmi dal testo. Ottima scrittura e ottima la trama!

  • User Icon

    Diana

    26/04/2017 15:56:33

    Devo ammettere che per quanto il libro risulti ‘inverosimile’, l’ho letto tutto d’un fiato (e non si puo’ certo dire che sia corto). L’ho pero’ trovato un po’ troppo truculento, gli autori potevano risparmiare certi macabri particolari. La trama e’ congegnata bene e i personaggi son ben delineati, anche dal punto di vista psicologico. Poco credibile la capacita’ di Linna di risolvere il mistero del serial killer coi cosi’ pochi indizi a disposizione, pero’, una volta accettato questo, il libro non ti lascia piu’ andare.

  • User Icon

    cantarstorie

    12/10/2016 11:17:13

    Narratore raffinato, Kepler, e i suoi non sono solamente "gialli" o "thriller", ma romanzi che sfiorano e penetrano nei meandri delle anime dei protagonisti, rivelandole al lettore come bagliori ed ombre. La saga del suo "ipnotista" torna così con un nuovo bellissimo romanzo, nell'attesa di prossime eventuali occasioni per esserne coinvolti, e trascinati.

  • User Icon

    claudia t

    25/07/2016 23:46:27

    discreto, leggermente inferiore alle aspettative di questi autori

  • User Icon

    Giuly

    06/04/2016 07:52:07

    Ancora una volta i maestri svedesi del thriller mi hanno strabiliata. Confesso di avere un debole per Erik Maria Bark (senza nulla togliere a Joona Linna!), ma sono d'accordo con chi sostiene che questo libro sia forse il migliore scritto dai Lars Kepler: bello e adrenalinico da mozzare il fiato!

  • User Icon

    ANDREA

    06/08/2015 16:58:35

    Ciao a tutti.....sono a meta' libro e devo proprio ammettere che e' davvero entusiasmante... complimenti

  • User Icon

    Umberto75

    29/07/2015 22:16:12

    Discreto thriller da leggere sotto l'ombrellone senza particolari pretese. Alcuni aspetti sono abbastanza inverosimili ed i colpi di scena latitano. Decisamente meglio i precedenti

  • User Icon

    andabonni

    08/07/2015 10:02:11

    Un titolo assolutamente da non perdere. La trama è sempre molto interessante e avvincente e, per chi ha letto gli altri titoli finora scritti da Lars Kepler, è un ulteriore importante sviluppo della storia dei personaggi, con il gradito ritorno di Erik Maria Bark. Consigliatissimo per una lettura che cattura fin dalle prime pagine e invoglia a continuare a leggere per ore!

  • User Icon

    Twilight85

    04/07/2015 10:53:15

    Superlativo!!!!! Kepler stupisce ancora una volta...consigliato a chi e' amante del genere.

  • User Icon

    patrizia b.

    29/06/2015 12:27:17

    Solo per amanti del genere. Brutto, scritto male, frasi troppo brevi,e volte non in consecutio logica, inserti per allungare il testo e completamente inutili ed alla fine un crescendo di improbabili orrori ed una fine striminzita. Il libro mi è stato regalato, perché non l'avrei mai comprato, vista la precedente esperienza con "la lestimone del fuoco" che ho ceduto immediatamente, come farò con questo. Voto 1/5

  • User Icon

    miry56

    07/06/2015 21:09:47

    Bello, uno di quei libri che non smetteresti mai di leggere e che vorresti non finisse mai. Consiglio vivamente agli amanti del genere.

  • User Icon

    Omar

    22/05/2015 10:07:21

    Il primo capitolo aveva una trama più avvincente. Lo stile è rimasto quello mediocre. Ha senso scrivere un romanzo a quattro mani?

  • User Icon

    davide951

    28/03/2015 15:25:10

    Coinvolgente come sempre... Da leggere sicuramente. Ma non posso dare il massimo! 4/5

  • User Icon

    NADIA3

    25/03/2015 16:53:36

    Tensione alle stelle fino alla fine, un giallo di gran livello con finale spiazzante, una sola pecca, il titolo che non c'entra nulla ma non è ovviamente colpa degli autori, il loro titolo in lingua originale era perfetto e loro sono sempre più bravi a stupirci.

  • User Icon

    Isa

    24/03/2015 12:29:29

    Un altro incubo ad occhi aperti da un autore che continua a non deludere!

  • User Icon

    Alessandro

    08/03/2015 17:39:07

    Un buon thriller. Ottima la prima parte del libro...un po' meno la seconda dove Joona Linna sembra uno Steven Seagal primi anni '90. Tutto sommato le 600 pagine scorrono velocemente e la tensione di certo non manca soprattutto nel finale tutt'altro che scontato. ^_^

  • User Icon

    Valentina

    05/03/2015 17:29:28

    Ho letto tutti i libri della coppia,nell'esatto ordine di uscita. Non so ancora se questo sia il migliore,di sicuro vi si avvicina molto. La prima parte e l'ultima sono ottimi,c'è una suspence continua,una tensione palpabile eccellente,colpi di scena, fiato sospeso in diverse pagine,protagonisti d'impatto,come Erik e Jonna che adoro. C'è però tutta una parte,quella centrale che risulta un pò sottotono e monotona,di stallo. Non si capisce più dove voglia andare a parare,la tensione pura dell'inizio svanisce e sembra allontanarsi dalla storia. Poi un episodio rimette tutto in gioco e la storia riparte alla grandissima con un crescendo entusiasmante di thrilling che continua fino alla penultima pagina. Come al solito nei romanzi dei Kepler scene al limite dell'assurdo e irreale,chi muore per una coltellata e chi dopo 7/8 ancora è vivo :-) e le solite scene di sesso buttate là. Nel complesso,alla luce di ciò e di 610 pagine,tanti personaggi e tanti episodi intrecciati,non posso dare meno di 5.

  • User Icon

    Oraz65

    04/03/2015 08:53:17

    Per chi come me ha letto tutti i libri della coppia Lars Kepler trovo che questo sia il miogliore di tutti. Sono rimasto fino alla fine incollato alle pagine con il fiato sospeso per il finale. Per chi ama questo genere di libri lo consiglio vivamente. E ora non vedo l'ora che arrivi un nuovo libri perchè senza Joona Linna non riesco a stare.

  • User Icon

    Talisie

    26/02/2015 21:59:44

    Il libro intriga e trascina nei torbidi meandri delle menti dei protagonisti, concludendosi con un inaspettato colpo di scena, ma qualche sbavatura appanna un po' il prodotto. Siamo d'accordo che il serial killer sia fuori di testa, ma anche i due che cercano di trovare l'assassino non sembrano proprio in sé, oltre tutto coadiuvati da una ispettrice di polizia al nono, dico nono, mese di gravidanza che pur di essere sul luogo in cui si scioglie drammaticamente la vicenda cerca di trattenere la rottura delle acque e solo a viva forza viene caricata in ambulanza. L'ex-poliziotto poi si concede iniziative decisamente al di là della legge e l'ipnotista di cui al titolo, tanto conclamato e osannato professionista, si improvvisa detective con i conseguenti pasticci del caso. Insomma, fanno tutto loro tre e voi leggendo vi domanderete più volte perché non chiamino rinforzi, non avvertano gli agenti che evidentemente si trastullano nella centrale o almeno mandino un sms segnalando dove si trovino. A parte ciò, indubbiamente la tensione c'è e il ritmo è ben tenuto per cui difficilmente vi arresterete prima di essere arrivati all'ultima pagina.

Vedi tutte le 27 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione