Editore: Elledici
Anno edizione: 1997
In commercio dal: 1 gennaio 1997
Pagine: 56 p.
  • EAN: 9788801008159
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
L'opuscolo inquadra questo movimento-fenomeno nel passaggio dal moderno al post-moderno; ne rintraccia le origini, la storia, la dottrina; ne offre un'analisi sotto il profilo psicologico, storico, sociologico, dottrinale, fino a indagarne l'attuale crisi, la possibile "fine" e l'eredità che lascia al nostro tempo.

€ 2,64

€ 3,10

Risparmi € 0,46 (15%)

Venduto e spedito da IBS

3 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Maria Ida Marino

    18/02/2015 23:16:04

    Pierluigi Zoccatelli c'introduce nel clima del NewAge dove il Cristo futuro gioca un suo ruolo: una sua parte importante, quella maggiormente legata alle origini teosofiche della corrente NewAge attende ancora oggi l'arrivo d'un Maestro Mondiale che farà da catalizzatore e darà impulso alla realizzazione di una Nuova Era (Età nuova). Questo Maestro Mondiale-che la Società Teosofica aveva visto incarnata nel riluttante Jiddu Krishnamurti-è insieme il Maitreya del buddismo e la seconda venuta del Cristo del cristianesimo. Non si tratta, letteralmente di Gesù di Nazaret, ma di un maestro della stessa statura di Gesù e di Buddha che tornerà per fare da levatrice al parto dell' era nuova. Tutte queste idee si diffusero nella sezione esoterica della Società Teosofica fin dall'epoca della Blavatsky e furono in seguito riprese da Alice Bailey nel suo volume The Reappearance of the Christ

  • User Icon

    Edson

    23/01/2015 00:32:02

    Ma è anche vero che, come dice James Santucci nel suo libro dedicato alla Società teosofica, che l'influsso della Società teosofica sullo sviluppo successivo della New-Age è stato molto pesante.

Scrivi una recensione