Categorie
Editore: Montecovello
Formato: PDF con DRM
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,92 MB
  • EAN: 9788867334056

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Cristina

    01/03/2014 08.51.47

    Il romanzo non è solo una storia di impronta gialla o poliziesca di tutto rispetto, ma soprattutto un romanzo di relazioni, fittamente intessute e attentamente orchestrate. Una sorta di ragnatela dove i personaggi sono posti ai nodi dell'intreccio, in modo che tutti siano collegati tra loro e, quando uno di loro muove un filo, lo si senta ad un altro capo. E, per quella rete di relazioni, a delitto avvenuto, la ragnatela scuote i suoi fili, la vibrazione si comunica ad altri nodi e mette in allarme altri protagonisti. La storia può dunque partire e condurci per mano lungo una serie di capitoli brevi o brevissimi, introdotti da stralci di testi musicali che ne rispecchiano il contenuto. A livello narrativo, da segnalare l'ottimo equilibrio tra la parte descrittiva, sciolta, pulita, mai pesante, e i dialoghi che fanno da contrappunto, pronunciati da personaggi veri più del vero.

  • User Icon

    Elisabetta

    13/11/2013 22.23.41

    Il titolo potrebbe far pensare o a qualcosa che riguardi la guida galattica oppure a qualche libro psicologico. Ebbene, questo libro è... nessuna delle due cose! E' un libro giallo ambientato a Milano negli anni '70, le cui protagoniste sono le donne e la loro forza. Le descrizioni delle strade, delle case, dei luoghi visitati, e delle persone sono così semplici e ben scritte da riuscire a vederle con gli occhi, anche se sono luoghi mai visti. E' come essere dentro il libro e vivere quei tempi, quei luoghi e quelle vicende in prima persona. Un libro scorrevole, piacevole da leggere, bello, accattivante e coinvolgente. Insomma, un libro da leggere!

  • User Icon

    Stella Stollo

    03/11/2013 16.23.49

    Fin dall'inizio di questo bel giallo ci si ritrova immersi negli eventi e nelle atmosfere di un'epoca che l'autrice ha sapientemente e raffinatamente ricreato, grazie ai dialoghi freschi e spontanei e anche grazie alla splendida colonna sonora. La trama è articolata, l'intreccio ben costruito e coinvolgente. La scrittura curata e scorrevole e la voglia di scoprire l'assassino ci spingono a leggere il romanzo tutto d'un fiato; se non si riesce a rallentare il ritmo di lettura sarà piacevole leggerlo una seconda volta per soffermarsi sui tanti dettagli, cogliere i vari spunti di riflessione e godere appieno di tutti i pregi di questo romanzo, per esempio l'acuta caratterizzazione dei personaggi, che vanno ben oltre la trama gialla. Una lettura assolutamente da consigliare!

Scrivi una recensione