No drugs, no future. Le droghe nell'età dell'ansia sociale

Günter Amendt

Traduttore: E. Bianchini
Editore: Feltrinelli
Collana: Serie bianca
Anno edizione: 2004
In commercio dal: 6 settembre 2004
Pagine: 204 p., Brossura
  • EAN: 9788807171017
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
L'uomo contemporaneo vive in uno stato di continuo sovraccarico, determinando un aumento della richiesta di farmaci per il ripristino di una "personalità armoniosa". Questa tendenza si è manifestata all'inizio degli anni Sessanta quando l'industria farmaceutica invase il mercato con prodotti promossi da una campagna pubblicitaria di dimensioni inaudite. La risposta alla perdita di controllo sui consumi, causata dalla diffusione di marjuana e LSD, fu il metadone, con il suo forte potere di assuefazione e i suoi danni collaterali. Oggi, stupefacenti e psicofarmaci rivestono un doppio ruolo: come sostanze psicotrope aiutano a superare la quotidianità; come sostanze per migliorare le prestazioni aiutano a sopportare l'intensificazione dei ritmi di lavoro.

€ 9,00

€ 12,00

Risparmi € 3,00 (25%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Libro inedito Chiara Gamberale
OMAGGIO ESCLUSIVO PER TE
Con soli 19€ di libri del Gruppo Feltrinelli fino al 15/01/2019

Scopri di più

€ 6,48

€ 12,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS