Offerta imperdibile
No easy day. Il racconto in prima persona dell'uccisione di Bin Laden - Mark Owen,Kevin Maurer - copertina
Salvato in 40 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
No easy day. Il racconto in prima persona dell'uccisione di Bin Laden
10,00 €
LIBRO
Venditore: LOMELLIBRO
10,00 €
disp. immediata disp. immediata (Solo una copia)
+ 5,90 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
LOMELLIBRO
10,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
LETTORILETTO
4,99 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
LOMELLIBRO
10,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
LETTORILETTO
4,99 € + 5,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Chiudi
No easy day. Il racconto in prima persona dell'uccisione di Bin Laden - Mark Owen,Kevin Maurer - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Primo maggio 2011: il Re del Terrore è morto. Osama bin Laden, l'uomo che per un decennio ha tenuto l'Occidente nella morsa della paura, è stato ucciso. Per la prima volta la più importante ed eclatante operazione di intelligence degli ultimi anni viene raccontata attraverso le clamorose rivelazioni di uno dei diretti protagonisti, un ex appartenente al Team Six dei SEAL (le forze speciali della Marina statunitense) che per primo ha fatto irruzione nell'ultimo rifugio di Bin Laden. Sotto lo pseudonimo di Mark Owen, l'autore ripercorre la sua esperienza nei corpi speciali, a cominciare dall'agognato ingresso nei SEAL, passando per il salvataggio del capitano Richard Phillips, rapito dai pirati somali nell'Oceano Indiano, fino alla guerra ai talebani sulle montagne afghane e all'assalto del compound di Abbottabad, in Pakistan, dove si nascondeva il leader di al Qaeda. Per due settimane gli uomini della squadra vengono addestrati ad affrontare il compito più importante della loro vita: la caccia a Bin Laden, nell'operazione denominata Lancia di Nettuno. Per Owen e i suoi compagni il successo della missione, oltre che dovuto alla partecipazione a centinaia di operazioni in tutto il globo, è frutto di anni di addestramento durissimo, teso a portare ai limiti massimi la resistenza psicofisica, una preparazione che consente loro di affrontare qualsiasi genere di evento e di imprevisto, qualsiasi tipologia di nemico. Il raid nel quartier generale segreto di Bin Laden è raccontato nei minimi dettagli...
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2014
Tascabile
245 p., ill. , Brossura
9788804635970

Valutazioni e recensioni

3,17/5
Recensioni: 3/5
(6)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(3)
2
(0)
1
(1)
MANUEL FANTONI
Recensioni: 3/5

Lungi da me affermare se ciò che è scritto nel libro corrisponde a verità o no, la vera questione è che per ovvi motivi di riservatezza il libro non può sviscerare i fatti nella loro interezza o raccontare retroscena politicamente scorretti che possano funzionare da gancio per il lettore, qualora fosse stato scritto come romanzo di pura finzione, devo dare un giudizio negativo, il racconto è piatto e non ha neanche il pregio di glorificare o esaltare i Navy Seal, si esce da questa lettura con un senso di insoddisfazione, comunque prendendo per buono il racconto resta una testimonianza da ascoltare, consigliato solo agli amatori del genere.

Leggi di più Leggi di meno
Francesco
Recensioni: 3/5

È un libri macho, è un'americanata, è pompato, non lo si può negare. È anche un'interessante documento su Bin Laden, 9/11 è storia e questo libro, per gli appassionati di storia, ma non solo è da leggere. Bisogna leggerlo non con il solito occhio critico verso gli USA, ma come si legge un libro di storia. Bellino anche il film, meno del libro ma bellino.

Leggi di più Leggi di meno
C.L.
Recensioni: 1/5

Bufala: è soltanto una bufala. Non ci cascate: a dichiararsi uccisori di Bin Laden sono già in troppi e ciascuno ha scritto un libro, riportando una descrizione dei fatti diversa dagli altri. In comune hanno solo che tutti mentono: è solo una grande balla che vogliono spacciare per Storia. Ciò che trovate scritto qui o in altri libri di altri sedicenti uccisori è del tutto falso: i SEAL non hanno nemmeno preso parte all'azione e la stessa non ha avuto luogo in Pakistan. Così come il libro, anche il film è un falso storico. Peggio dello sbarco sulla Luna....

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,17/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(3)
2
(0)
1
(1)

Conosci l'autore

Mark Owen

1976, Wrangell

Owen Mark è un ex membro del US Naval Special Warfare Development Group. Il 10 maggio 2011 Owen era caposquadra nell'operazione Neptune Spear ad Abbottabad, in Pakistan, conclusa con la morte di Osama bin Laden. Fra i primi a varcare la porta del terzo piano del nascondiglio del terrorista, Owen è stato testimone della morte di Bin Laden. Il suo racconto in No Easy Day, pubblicato da Mondadori nel 2014, è un'accurata testimonianza di quella missione.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore