Noi che gridammo al vento

Loriano Macchiavelli

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 16 febbraio 2016
Pagine: 372 p., Brossura
  • EAN: 9788806218409
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 10,53
Descrizione
Aprile 1980. Stella lascia Basilea, dove lavora all'Università, e parte all'improvviso per Piana degli Albanesi, in provincia di Palermo. Appena arrivata, fa amicizia con Eva, Ditria e Vito. Ma forse non è la prima volta che li incontra. Forse doveva tornare in quella terra per scoprire l'origine degli incubi che la tormentano. Anche George, 'u miricanu, arriva a Palermo dagli Stati Uniti. Ha una missione: parlare con chi comanda - in Sicilia e non solo - di alcuni misteriosi documenti che potrebbero far vacillare la stabilità della Repubblica. Poi c'è Francesca, Ceschina per gli amici. Si aggira per i feudi attorno a Piana con una mitraglietta nello zaino, e se il primo maggio sale sempre a Portella non è per partecipare alle celebrazioni. Loriano Macchiavelli scava ancora una volta in uno dei nodi oscuri e irrisolti della nostra storia. Rievocando la madre di tutte le stragi italiane, mette in scena un pericoloso gioco di accordi tra mafia, politica e servizi segreti. E soprattutto racconta la dolorosa, umana verità di persone e luoghi violati.

€ 14,62

€ 19,50

Risparmi € 4,88 (25%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    nanni

    07/06/2016 21:09:02

    Bello, avvincente. In parte romanzato ma molto aderente a eventi dell ultimo cinquantennio

  • User Icon

    cento lire

    27/05/2016 11:29:41

    E' un bellissimo romanzo

  • User Icon

    MAURO CELANI

    17/03/2016 11:15:05

    Bel romanzo. chiuso il cerchi con STRAGE e FUNERALE DOPO USTICA.Il romanzo è architettato in modo da non perdere mai l'interesse della storia .Verità e dubbi vengono svelati a piccole dosi pagina dopo pagina, un buon motivo per riscoprire un avvenimento di storia recente. Verità e Fantasia a braccetto. Consigliato. Mauro ASCOLI PICENO

Scrivi una recensione