Noi due oltre le nuvole

Massimo Cacciapuoti

Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 20 marzo 2014
Pagine: 143 p., Rilegato
  • EAN: 9788811684633
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 8,04
Descrizione

Il mare è un'immensa distesa azzurra. È estate. La stagione della leggerezza, delle risate, del cuore che batte più forte. Ma non è mai stato così per Nica. Lei è una ragazza speciale. Ha quindici anni e i suoi unici amici sono i numeri, la sua passione è la matematica. Una passione che la spaventa, che la allontana dagli altri ragazzi della sua età. Ragazzi come Sandro che amano divertirsi, fare gruppo, vivere le emozioni fino in fondo. Eppure anche lui porta un peso troppo grande per i suoi sedici anni. Una malattia lo costringe a stare in disparte. In un meraviglioso villaggio del Salento si incontrano: due anime diverse, ma fragili. E niente è come prima. Nica e Sandro giorno dopo giorno vivono l'estate più indimenticabile e inaspettata della loro vita. Insieme superano ogni limite, insicurezza, paura. Nonostante faccia male. Nonostante guardare dentro di sé apra ferite mai ricucite. Nica scopre di non essere diversa dalle altre ragazze e Sandro ritrova il gusto della speranza. Sotto un cielo che è come una distesa di stelle, un bacio ha il sapore della felicità. Dall'alto di una scogliera, con il rumore delle onde che si infrangono sulla roccia, sono pronti a urlare promesse di eternità, di cambiamento, di coraggio. Ma il tempo passa inesorabilmente ed è ora di tornare alle loro città, Milano e Napoli. Ad attenderli è il mondo di tutti giorni. Quel mondo incerto che incute timore. Ed è proprio lì che i due ragazzi devono trovare la forza di non tradire il loro sogno.

€ 12,66

€ 14,90

Risparmi € 2,24 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ANNALISA

    24/08/2015 12:17:43

    molto bello e scorrevole, tema toccante anche se comune

  • User Icon

    Simo

    04/08/2014 12:09:34

    Non ci sono parole per dire la bellezza di questo romanzo. Intenso, commovente, mai banale. Sorprende la forza e la capacità dell'autore di non essere mai banale, convenzionale, di non sfiorare mai la retorica. Niente di troppo o di eccessivo nel raccontare amore e dolore. Ci si affeziona ai personaggi, non si vorrebbe perderli mai e rimangono dentro, anche quando smetti di leggere. Ti seguono, accompagnano, sorridono. Leggere questo romanzo è stata un'esperienza umana per me indimenticabile!

  • User Icon

    Elena

    01/08/2014 17:21:15

    Premetto che mi trovo sempre in difficoltà a dare un giudizio su libri basati su storie realmente accadute perché non voglio certo mancare di rispetto ai protagonisti "veri". Detto questo, devo purtroppo smentire le recensioni precedenti e dire che il libro non mi è piaciuto a causa dello stile narrativo. Ritengo che la storia in sé, se raccontata in modo migliore, avrebbe potuto essere toccante e avvincente, ma così come è stata scritta è risultata scostante e non mi ha coinvolto per niente. E' questo il classico problema che riscontro con i gli scrittori/scrittrici italiani, che hanno magari buone idee ma che non sanno svilupparle nel modo giusto (a mio parere). Peccato.

  • User Icon

    lilly

    20/07/2014 19:11:51

    Bello...commovente da leggere tutto in un fiato.Sapere poi che è una storia vera lo rende ricco di significato soprattutto per il messaggio che alla fine vuole dare.

  • User Icon

    Glo

    15/07/2014 17:47:11

    Un bel libro, emozionante e ricco di significati... Un passato che segna e che nonostante il drammatico finale non ti lascia con l'amaro in bocca, anzi ti da la voglia di reagire e di fare qualcosa per aiutare gli altri. Consigliato per una breve ma intensa lettura.

  • User Icon

    Elisa

    01/07/2014 20:03:47

    Purtroppo da almeno vent'anni non sono più un'adolescente, ed è un peccato per tante cose, ma soprattutto per questo libro. Veramente bello profondo e commovente, scritto in modo semplice e diretto. Attraverso le pagine si fa la conoscenza di Nica e della sua anima fragile, ci si innamora di Sandro. Se l'avessi letto vent'anni fa sarebbe diventato il mio libro preferito. Sarebbe da far leggere nelle scuole.

  • User Icon

    Bianca

    26/05/2014 08:44:16

    Un romanzo straordinario che mi ha lasciato senza fiato. Intenso, commovente, ironico, che fa riflettere sulla vita, sull'amore e sull'adolescenza. Il romanzo di una generazione, sui rapporti genitori-figli. Sulla voglia di stare al mondo, di gioire. Anche se il finale è drammatico, non viene mai la speranza. Con la colonna sonora di Jovanotti. Libro Consigliatissimo.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione