Traduttore: A. Storti
Editore: Nord
Collana: Narrativa Nord
Anno edizione: 2017
Pagine: 456 p., Rilegato
  • EAN: 9788842928485
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 10,04
Descrizione
L'emozionante odissea di una famiglia divisa dalla guerra e in fuga dall'orrore dell'olocausto

«Da leggere assolutamente» - New York Post

«Un romanzo eccezionale che supera i confini letterari, anche perché l'autrice si è ispirata alla storia vera della sua famiglia» - Newsweek

«Un romanzo straordinario e commovente, che rivela tutta la complessità e l'ambiguità della vita» - Publisher Weekly

«Un romanzo sulla forza dei legami familiari che ci aiutano a superare anche i periodi più bui» - Glamour

Per quanto tempo si può continuare a fare progetti per il futuro, se la guerra incombe? I fratelli Kurc hanno cercato di resistere fino all'ultimo: Addy aggrappandosi alla musica, Mila occupandosi della figlia appena nata, Genek concentrandosi sul lavoro, Jakob rifugiandosi nei sogni e Halina nascondendo la paura dietro la ribellione. Tuttavia, nel settembre del 1939, devono arrendersi all'evidenza: la Polonia non è più sicura per una famiglia di ebrei. Così, per sfuggire al nazismo, sono costretti a dividersi: chi prova a imbarcarsi per il Brasile, chi scappa in Russia, chi si nasconde in piena vista con una falsa identità ariana. Armati solo del proprio coraggio e della forza della disperazione, i fratelli Kurc dovranno adattarsi a questa nuova esistenza di clandestini, affrontando la fame e il freddo, la solitudine e le persecuzioni, senza sapere se il prossimo passo li farà cadere tra le mani del nemico o li porterà più vicini a un porto sicuro. E sarà proprio grazie alla loro determinazione che, alla fine della guerra, si ritroveranno intorno a un tavolo e brinderanno a loro, i salvati… Ispirato alla vera storia della famiglia di Georgia Hunter, Noi, i salvati ci conduce dai jazz club di Parigi alle prigioni di Cracovia, dalle spiagge di Casablanca ai gulag siberiani, mostrandoci come pure nei momenti più bui della Storia c'è sempre una luce che brilla e che ci dà la forza di superare ogni avversità.

€ 15,81

€ 18,60

Risparmi € 2,79 (15%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 18,60 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Erica

    08/03/2018 08:12:33

    Questo libro è basato sulla storia vera di una famiglia ebrea durante la seconda Guerra Mondiale. Sulla loro lotta per sopravvivere all'Olocausto, agli orrori, ai momenti in cui tutto sembra perduto. Ho letto diversi libri sull'argomento, ma nessuno, come questo, è stato capace di emozionarmi, appassionarmi alla vita dei protagonisti, arrivando a farmi piangere dalla commozione come questo. E' scritto in modo molto chiaro, con una delicatezza incantevole, un libro unico, che tutti dovrebbero leggere, consigliato anche agli studenti nelle scuole. Mi è davvero dispiaciuto finirlo.

Scrivi una recensione