Non era vero

Clare MacKintosh

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Chiara Brovelli
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1 MB
Pagine della versione a stampa: 480 p.
  • EAN: 9788851169589
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Puoi vivere una bugia. Oppure cercare la verità a ogni costo. “Suicidio. Ne sei proprio sicura?” È un biglietto con queste parole a sconvolgere ancora una volta l’esistenza di Anna, reduce dalla doppia morte, a pochi mesi di distanza, prima del padre e poi della madre. Ma se la polizia non ha mai avuto dubbi nel classificare come suicidio quel duplice volo sulle rocce a picco e le acque agitate di Beachy Head, Anna non sa darsi pace. Il solo a darle ascolto è Murray Mackenzie, agente in pensione che alla cura della moglie malata alterna il servizio come volontario presso la Centrale. All’insaputa dei colleghi, Mackenzie si mette a caccia di indizi in grado di dare sostanza ai dubbi di Anna. Perché non esistono storie senza ambiguità e doppi fondi, né famiglie senza segreti. Maestra riconosciuta del twist che non ti aspetti, Clare Mackintosh torna con un nuovo, appassionante romanzo dove nulla, ma proprio nulla, è come sembra. A dimostrare perché, con oltre due milioni di copie vendute, è oggi tradotta in tutto il mondo e acclamata da colleghe come Paula Hawkins, Fiona Barton, Jojo Moyes e Shari Lapena. «La nuova regina del giallo inglese» - La Repubblica «Un libro che vi terrà svegli a leggeresolo un altro capitolo.» - Lee Child «Nessuno sa architettare un colpo di scena con la stessa maestria di Clare Mackintosh» - Paula Hawkins
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Ombretta

    22/06/2019 18:07:59

    All'inizio ho fatto fatica a considerarlo un libro giallo. Dopo una ventina di pagine ho avuto bisogno di essere rassicurata da un'amica che l'aveva già letto che non c'erano dei fantasmi come protagonisti. E da quel momento non ho potuto smettere di leggere. La storia di una famiglia, di tante bugie, di violenza domestica. L'autrice è stata brava a ribaltare continuamente le situazioni, a farmi illudere di aver capito e poi a farmi dubitare e poi anche a stupirmi. Non ottiene le 5 stelle perché è eccessivo il perfetto intuito del poliziotto che capisce sempre tutto senza uno straccio di prova reale e perché la scelta di certe situazioni sembra studiata troppo a tavolino. Ma il libro è assolutamente da leggere, fino all'ultima riga.

  • Clare MacKintosh Cover

    Clare MacKintosh ha lasciato la professione di poliziotta per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Il suo romanzo d’esordio, Scritto sulla sabbia (2015) ha dominato le classifiche internazionali per mesi, collocandola di diritto tra le nuove protagoniste del genere psychological suspanse. Ha vinto il prestigioso Theakston Old Peculier Award, sbaragliando, tra tanti grandi nomi, anche JK Rowling. So tutto di te (2018) è il suo secondo romanzo. Per DeA Planeta ha scritto Non era vero (2019). Approfondisci
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali