Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Non mandarmi fiori (DVD) di Norman Jewison - DVD
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Non mandarmi fiori (DVD)
14,90 €
DVD
Venditore: OCCHIO AL FILM
14,90 €
disp. immediata disp. immediata (Solo 1 prodotto)
+ 4,90 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
OCCHIO AL FILM
14,90 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
OCCHIO AL FILM
14,90 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Non mandarmi fiori (DVD) di Norman Jewison - DVD
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Convinto di avere una malattia incurabile, George si mette alla ricerca di un uomo che possa poi sposare sua moglie Judy. Lei s'insospettisce e si immagina uno scenario di tradimenti da parte di lui. George allora le racconta tutto; disperazione di Judy, che però poi scopre che il marito è un malato immaginario.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Send Me No Flowers
Stati Uniti
1964
DVD
5050582057904

Informazioni aggiuntive

Universal Pictures, 2008
Universal Pictures
96 min
Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 1.0 - mono);Francese (Dolby Digital 1.0 - mono);Tedesco (Dolby Digital 1.0 - mono);Spagnolo (Dolby Digital 1.0 - mono)
Arabo; Danese; Ebraico; Finlandese; Francese; Greco; Inglese; Italiano; Norvegese; Olandese; Portoghese; Russo; Spagnolo; Svedese; Tedesco; Turco
Wide Screen

Conosci l'autore

Rock Hudson

1924, Winnetka, Illinois

"Nome d'arte di Roy Harold Sherer jr., attore statunitense. Figlio di genitori divorziati, rifiutato da molte scuole di recitazione, con un passato fatto di lavori umili prima e dopo la guerra (combattuta in qualità di meccanico su una portaerei), quando invia le sue foto ai produttori hollywoodiani non può contare su nient'altro che i suoi capelli neri ondulati, la mascella forte, l'altezza imponente e il fisico prestante e atletico, ma è quanto basta. Dopo l'esordio con Falchi in picchiata (1948) di R. Walsh, la sua prestanza fisica viene messa in mostra in molti film d'avventura, fino a quando il suo sguardo patetico e dolente, da bravo ragazzo troppo cresciuto in altezza, nel melodramma La magnifica ossessione (1954) di D. Sirk riesce a conquistare il grande pubblico e a imporsi definitivamente....

Doris Day

1922, Cincinnati, Ohio

"Nome d'arte di D. Mary Ann von Kapplehoff, attrice statunitense. Bionda, minuta all'apparenza, viso cosparso di efelidi ma simpatico, la «fidanzatina d'America» (come veniva spesso chiamata, nonostante i suoi quattro mariti) inizia a danzare e cantare da ragazzina; a diciassette anni è già sposata (divorzia dopo due anni) e a diciotto madre del suo unico figlio. Nel 1948 viene scritturata dalla Warner e debutta sullo schermo in Amore sotto coperta di M. Curtiz. È l'inizio di una luminosa carriera che la porterà a essere, fra il '60 e il '63, l'artista che fa incassare di più a Hollywood. A parte un paio di incursioni nel genere drammatico (è la protagonista della seconda versione di L'uomo che sapeva troppo, 1956, di A. Hitchcock, in cui canta «Que serà serà» per salvare il figlio), si dedica...

Tony Randall

1920, Tulsa, Oklahoma

Nome d'arte di Leonard Rosenberg, attore statunitense. Inossidabile mattatore della commedia dalla lunga carriera, esordisce in Le donne hanno sempre ragione (1957) di N. Johnson, affine alla comicità satireggiante (La bionda esplosiva, 1957, di F. Tashlin) e paradossale (Il gioco dell'amore, 1959, di G. Marshall). Funzionale alla commedia sentimentale della coppia D. Day/R. Hudson da Il letto racconta... (1959) di M. Gordon a Non mandarmi fiori (1964) di N. Jewison, R. vi alterna un ineffabile Poirot (Poirot e il caso Amanda, 1966, di F. Tashlin). Passato con successo alla tv (La strana coppia, 1970-75), alla fine degli anni '80 fonda il National Actors Theatre di New York.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore