Nord. Una città-regione globale

Curatore: P. Perulli
Editore: Il Mulino
Collana: Studi e ricerche
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 13 settembre 2012
Pagine: 217 p., Brossura
  • EAN: 9788815239778
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 11,88
Descrizione
L'agglomerazione delle attività produttive e la divisione mondiale del lavoro spingono da tempo verso la formazione di città­regioni globali. La crisi in atto potrebbe ulteriormente accelerare questo processo, per la necessità di concentrare le risorse. Un fenomeno che sta avvenendo anche nel Nord italiano, principale piattaforma economica del paese. Non la Padania pseudo­identitaria e localista vagheggiata per ragioni ideologiche e politiche; al contrario, una regione molto aperta, a scala sovralocale, i cui contorni non sono tracciabili alla maniera dei vecchi confini nazionali o subnazionali, come delimitazioni di un territorio. A prevalere è la dimensione della rete (di città, di imprese, di infrastrutture, di servizi, di conoscenze, di flussi), che per sua natura non si lascia circoscrivere. E decisiva sarà la capacità di cooperare e competere alla pari con analoghe città­regioni in Europa e nel mondo.

€ 18,70

€ 22,00

Risparmi € 3,30 (15%)

Venduto e spedito da IBS

19 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: