Categorie

Giampaolo Simi

Editore: E/O
Collana: Dal mondo
Anno edizione: 2012
Pagine: 253 p. , Brossura
  • EAN: 9788866321354
Disponibile anche in altri formati oppure usato:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    eloise

    16/04/2016 06.46.31

    Semplicemente bellissimo. Coinvolgente e intrigante sin dalla prima pagina.

  • User Icon

    Vittorio

    19/01/2014 11.33.37

    Un libro diverso, una storia diversa, per un finale che è un pugno nello stomaco...Una storia semplice di una tragedia annunciata....scritto bene e molto psicologico, riesce a catturare il lettore sin dall'inizio. Piacevole sorpresa!!

  • User Icon

    sara bianchi

    19/06/2013 05.47.34

    la storia è intrigante e ben costruita ma la scrittura non mi ha convinta. nel complesso si può leggere senza troppe aspettative

  • User Icon

    Annarita

    29/05/2013 09.13.35

    Bello, veramente molto bello. Ti prende da subito e ti fa provare emozioni diverse, a volte anche non giuste! Ti affezioni al mostro e ti domandi se sia possibile che abbia fatto una cosa così tanto crudele. Una frase voglio sottolineare, perchè racchiude un pò tutto quello che secondo me la donna maltrattata dal proprio "mostro" fa propria: "ogni volta quello mi prometteva che se mi comportavo come si deve lui non lo faceva più, e io gli credevo. Cazzo, avevo così paura che crederci era l'unica maniera per arrivare al giorno dopo. È così che ti fai ammazzare. Ti fai ammazzare perchè minimizzi." Lo consiglio.

  • User Icon

    Federico

    04/01/2013 22.38.59

    Un romanzo straordinario con uno svolgimento originale che inchioda il lettore dalla prima all'ultima pagina... da non perdere !

  • User Icon

    Paolo

    21/11/2012 01.12.52

    Bellissimo. La storia è costruita in maniera magistrale

  • User Icon

    ELENA

    11/10/2012 21.27.50

    Questo primo romanzo che ho letto di Simi è stato veramente una piacevolissima sorpresa , incuriosita da alcune recensioni lette qua e là sul web ho deciso di acquistarlo.E' un libro che ti rimane dentro anche dopo diversi giorni , una storia che parla di violenza , dolore, follia, ma anche di amore e speranza.Un romanzo che viviseziona i rapporti famigliari senza nessu timore, senza paura di disturbare o spaventare il lettore,una scrittura che scorre via liscia e avvincente come un giallo, ma che ha la profondità di un noir d' autore. Super consigliato!

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione