La notte degli angeli caduti

Heather Killough-Walden

Traduttore: T. Spagnoli
Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2012
Pagine: 389 p., Brossura
  • EAN: 9788865081587
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 5,00

€ 10,00

Risparmi € 5,00 (50%)

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Roby

    20/03/2014 19:37:44

    Ho preso questo libro con delle aspettative piuttosto alte e....è stato una delusione su tutti i fronti!!! Il titolo parla di angeli giusto? Sbagliato, in realtà trattasi nuovamente di vampiri!!! E indovinate un pò stanno sempre e perennemente pensando al sesso!!! La protagonista femminile poi è lagnosa e antipatica come poche! Insomma non mi sento assolutamente di consigliare questo libro, se proprio l'idea di vampiri sexy vi attira allora mooolto meglio la saga de "Il principe vampiro", almeno quei libri hanno una trama!!!

  • User Icon

    Endi

    21/11/2012 22:27:15

    Moooooooooolto carino, consigliato!!!

  • User Icon

    Vampire Lover

    26/05/2012 17:23:01

    Primo romanzo di una saga urban fantasy che ha come protagonisti i quattro arcangeli Michele (il guerriero), Raffaele (il messaggero), Azrael (l'angelo della morte, che è anche un vampiro) e Uriel (l'angelo della vendetta), oltre al loro amico/nemico Samel (l'angelo caduto). La scrittrice elabora una esauriente e dettagliata mitologia angelica (collegata anche alla figura del vampiro), dalla creazione dei primi arcangeli al dono fatto dal cosiddetto "vecchio" ai quattro soprannominati di una cherubina ciascuno, fino al loro "precipitare" sulla terra alla ricerca delle loro anime gemelle durata per ben duemila anni senza alcun risultato, per arrivare infine ai tempi odierni, negli USA. Di qui si dipana una storia avvincente, piena di colpi di scena e di azione che hanno il loro centro strategico e magico in una villa attraverso i cui portali si può accedere a qualunque parte della terra, con protagonisti sono Uriel e la sua cherubina Eleanore. Il finale aperto, seppure un po' affrettato, costituisce una gradita ed inaspettata sorpresa. Lo stile, nonostante non brilli per una particolare elaborazione, risulta di facile comprensione e molto scorrevole.

  • User Icon

    LadyAileen

    29/04/2012 22:45:02

    Inizia una nuova serie paranormal romance per adulti che ha per protagonisti non angeli qualunque bensì i famosi 4 arcangeli: Michele, Gabriele, Azrael e Uriel. La trama è così originale, intricata e densa d'azione e colpi di scena che è davvero un peccato riassumerla qualcosa decideste di provare il libro. Pertanto, mi limiterò a dirvi che tutto ha inizio quando i 4 arcangeli, mantenendo alcuni dei loro poteri, finiscono sulla Terra (non da soli) per cercare di trovare le loro cherubine (le compagne create per non farli sentire soli). La ricerca non sarà cosa semplice perché dovranno vedersela con le stesse cherubine che ignorano il loro scopo, persone che tramano nell'ombra e un personaggio ambiguo ma non sembra poi così malvagio (forse!). Il romanzo pur incentrato principalmente sulla coppia Uriel-Eleanore (non sono gli unici punti di vista), l'autrice ha dato la possibilità di conoscere anche gli altri personaggi ritagliando uno spazio tutto loro (cosa che ho apprezzato molto). Uriel (l'Angelo della Vendetta) è un alpha, protettivo ma senza essere possessivo (cerca di venire incontro alle esigenze della sua cherubina) mentre Eleanore è una donna gentile ma che sa essere anche coraggiosa se la situazione lo richiede. Tende a fidarsi poco perché non ha vissuto un'infanzia facile dato il dono che possiede. Nonostante sia un volume corposo, non ci sono momenti per annoiarsi e questo anche grazie allo stile scorrevole e alla presenza di personaggi intriganti. Gli angeli (non sono le uniche creature mitologiche presenti) hanno origini antiche ma assumono comportamenti moderni e umani. E per chi vuole avere già qualche anticipazione sul prossimo volume, non resterà deluso. L'unico elemento che avrei voluto approfondire è il risvolto romantico che pur interessante passa un po' in secondo piano (avrei preferito un interazione maggiore tra i due protagonisti così da comprendere meglio l'evoluzione del loro rapporto da sconosciuti ad innamorati).

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione