Le notti di Azed

Lotfi Akalay

Traduttore: E. Volterrani
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2000
Formato: Tascabile
In commercio dal: 5 aprile 2000
Pagine: 156 p.
  • EAN: 9788845243554
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
La bella Azed ha scelto di sposare Kamal, pur sapendo che l'uomo, dopo essere stato tradito dalla prima moglie, ha preso la brutta abitudine di vendicarsi del genere femminile deflorando le sue promesse spose e ripudiandole subito dopo. Ma Azed sa tenere a bada la foga del futuro marito: a letto comincia a raccontargli una storia, la storia del bel Mokhtar, irrefrenabile conquistatore di donne. E il sensuale racconto a puntate di Azed, che si dipana allegramente fra tradimenti, adulteri, mariti maneschi, servette compiacenti, carcerati desiderosi e poliziotti corrotti, compie il miracolo: notte dopo notte, avventura dopo avventura, la ragazza riesce a raggirare il futuro marito e a portarlo all'altare.

€ 2,97

€ 5,94

Risparmi € 2,97 (50%)

Venduto e spedito da IBS

3 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:

€ 3,20

€ 5,94

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Azed è la versione levantina e contemporanea di Sheherazade non destinata a morire ma al disprezzo della società maschilista. Per salvaguardarsi dai soprusi di un marito padrone e protetto dalla legge inventa un romanzo poliziesco a puntate che lo distrae dai suoi bassi propositi. Ne emerge una storia che sorprende perché l'autore del romanzo è un uomo levantino che esprime solidarietà alle donne della sua terra e ci fa intravedere una aspirazione all' emancipazione della figura femminile che trova appoggio maschile.

Scrivi una recensione