Nove sonate. Live in Chicago - CD Audio di Domenico Scarlatti,Nazareno Carusi

Nove sonate. Live in Chicago

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Domenico Scarlatti
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Amadeus
Data di pubblicazione: 18 febbraio 2014
  • EAN: 8053013370051
Disco 1
1
Concerto V in Do Maggiore RV 114 - Allegro - Adagio
2
Concerto V in Do Maggiore RV 114 - Ciaccona
3
Concerto III in Do Minore RV 119 - Allegro
4
Concerto III in Do Minore RV 119 - Largo
5
Concerto III in Do Minore RV 119- Allegro
6
Concerto X in Re Maggiore RV 121 - Allegro molto
7
Concerto X in Re Maggiore RV 121 - Adagio
8
Concerto X in Re Maggiore RV 121 - Allegro
9
Concerto IV in Fa Maggiore RV 136 - Allegro
10
Concerto IV in Fa Maggiore RV 136 - Andante
11
Concerto IV in Fa Maggiore RV 136 - Minuet. Allegro
12
Concerto I in Sol Minore RV 157 - Allegro
13
Concerto I in Sol Minore RV 157 - Largo
14
Concerto I in Sol Minore RV 157 - Allegro
15
Concerto IX in Si Bemolle Maggiore RV 164 - Allegro
16
Concerto IX in Si Bemolle Maggiore RV 164 - Adagio
17
Concerto IX in Si Bemolle Maggiore RV 164 - Allegro
18
Concerto XI in Sol Maggiore RV 150 - Allegro
19
Concerto XI in Sol Maggiore RV 150 - Largo
20
Concerto XI in Sol Maggiore RV 150 - Allegro
21
Concerto VIII in Re Minore RV 127 - Allegro
22
Concerto VIII in Re Minore RV 127 - Largo
23
Concerto VIII in Re Minore RV 127 - Allegro
24
Concerto VII in La Maggiore RV 160 - Allegro
25
Concerto VII in La Maggiore RV 160 - Andante
26
Concerto VII in La Maggiore RV 160 - Allegro
27
Concerto VI in Sol Minore RV 154 - Allegro
28
Concerto VI in Sol Minore RV 154 - Adagio
29
Concerto VI in Sol Minore RV 154 - Allegro
30
Concerto II in Mi Minore RV 133 - Allegro
31
Concerto II in Mi Minore RV 133 - Largo
32
Concerto II in Mi Minore RV 133 - Allegro
33
Concerto XII in La Maggiore RV 159 - Allegro
34
Concerto XII in La Maggiore RV 159 - Adagio
35
Concerto XII in La Maggiore RV 159 - Allegro
  • Domenico Scarlatti Cover

    Compositore.Le vicende biografiche fra roma, lisbona e madrid. Sestogenito di Alessandro, dopo i primi studi compiuti sotto la guida del padre ebbe nel 1701 la nomina a organista e compositore di musica della real cappella di Napoli ed esordì in campo teatrale nel 1703 con L'Ottavia ristituita al trono e con il Giustino. Accompagnò il padre, nel frattempo, a Firenze, e lo raggiunse poi a Roma; si trasferì quindi a Venezia, dove completò gli studi sotto la guida di F. Gasparini e dove incontrò Vivaldi e Händel. Maestro di cappella della regina Maria Casimira di Polonia a Roma, fra il 1709 e il '14 allestì vari melodrammi. Nel 1713 fu nominato coadiutore in S. Pietro; l'anno dopo ottenne il posto di maestro di cappella, che conservò sino all'estate 1719. Quell'anno si recò in Inghilterra per... Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali