Categorie

Curatore: P. Cirillo
Editore: CEDAM
Anno edizione: 2014
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: Rilegato
  • EAN: 9788813315016
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

Articolata in un commento organico alle norme sul processo amministrativo di primo e secondo grado, l’opera sviscera anche i riti più specializzati ed inusuali, completandosi con gli istituti che si accompagnano usualmente al processo amministrativo, come il pre-contenziono nelle opere pubbliche, l’accordo bonario e la transazione, per completarsi poi con la disciplina dei ricorsi amministrativi e del riformato ricorso straordinario al Capo dello Stato, ritornato di straordinaria attualità. Ogni argomento è esposto in modo semplice con ampi riferimenti che consentono approfondimenti sia al teorico che al pratico, dedicando apposito spazio anche al profilo fiscale che sempre maggior peso ha nelle scelte di strategia processuale. Rispetto ai commenti a prima lettura, l’opera può contare sulla sedimentazione della prima giurisprudenza ormai consolidata e su di una ragionevole previsione degli orientamenti che saranno assunti nel prossimo futuro e su cui vengono svolte anche le proposte interpretative più innovative consentite dal sistema. Si è tenuto conto dei due correttivi apportati al codice tra il 2011 ed il 2012, nonché della recentissima sostanziosa novella contenuta nel d.l. n. 90 del 24 giugno 2014, sull’efficienza nella P.A. Le recenti modifiche alla Camera del DL 90/2014 (giustizia) non hanno toccato l’art. 40 che direttamente riguarda il volume. Ne risulta un’opera che non è più solo un trattato sulla giustizia nell’amministrazione, ma anche un manuale sul nuovo diritto processuale amministrativo, un libro di testo per università o concorso, un punto di riferimento per giudice ed avvocato.