Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Nonesuch
Data di pubblicazione: 13 marzo 2012
  • EAN: 0075597962840
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 20,40

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

"Ode" è il nuovo album di canzoni originali del Brad Mehldau Trio. Il disco, il primo lavoro dopo il live del 2008 registrato al Village Vanguard e Day is Done, ultimo lavoro in studio del 2005, è composto da 11 composizioni originali di Mehldau. Il Brad Mehldau Trio è formato da Mehldau al piano, Jeff Ballard alla batteria e Larry Grenadier al contrabbasso. “Ode è una raccolta di originali che ho scritto avendo chiaramente in mente il mio trio con Larry e Jeff” dice Mehldau “Penso che quello che hanno dato a queste performance attraverso la loro esecuzione sia inseparabile dai brani stessi”. La maggiore parte delle canzoni spiega “è un tributo a qualcuno e ho iniziato a considerarle delle odi o poesie che possono essere cantate.. certo nel nostro caso sono canzoni senza parole”. I soggetti includono il rimpianto sassofonista Michael Brecker (“M.B”), un personaggio del film Easy Rider (“Eulogy for George Hanson”) e il chitarrista Kurt Rosenwinkel (“Kurt Vibe”).Mehldau si è trasferito a New York nel 1988, ha studiato alla New School e suonato in diverse formazioni – incluso il quartetto di Redman – prima di diventare a sua volta band leader. Il suo trio, che continua a girare il mondo in tour, ha registrato otto album di successo per la Warner Bros e altrettanto ricchi sono stati gli otto anni su etichetta Nonesuch, iniziati con il lavoro solista Live in Tokyo e proseguiti con le registrazioni del trio Day is Done, House on Hill e Live oltre a collaborazioni con il soprano Renée Fleming, Love Sublime; con un’ orchestra da camera per Highway Rider e due collaborazioni con Pat Metheny, Metheny Mehldau e Quartet (quest’ ultimo anche con Ballard e Grenadier). Oltre al box set Art of the Trio, le altre due uscite di Mehldau per Nonesuch nel 2011 hanno messo in risalto altri aspetti della sua variegata carriera: la performance solista in Live in Marciac e la sua collaborazione con il compositore/pianista Kevin Hays e il compositore/arrangiatore Patrick Zimmerli in Modern Music.

Disco 1
  • 1 M.B.
  • 2 Ode
  • 3 26
  • 4 Dream Sketch
  • 5 Bee Blues
  • 6 Twiggy
  • 7 Kurt Vibe
  • 8 Stan The Man
  • 9 Wyatt's Eulogy For George Hanson
  • 10 Aquaman
  • 11 Days Of Dilbert Delaney