Ogni vita è grande

Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Universal
Data di pubblicazione: 17 gennaio 2012
  • EAN: 0602527884103

€ 26,90

Venduto e spedito da IBS

26 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
Descrizione

Ogni canzone di “Ogni vita è grande” è una notizia: contieneinfatti quattro inediti di Umberto Bindi, la riedizione di”Venezia” (che Alloisio scrisse per Francesco Guccini), una versione aggiornata dellacomicissima “La strana famiglia” (scritta con Giorgio Gaber) e tante grandi canzoni che ciraccontano con poesia l’attualità. E’ un album-sorpresa con cui un autore di successi musicalie teatrali si rivela anche grandissimo interprete.“Ogni vita è grande” è il disco di un grande cantautore con quasi quarant’anni dicarriera che ha deciso di raccogliere in quest’opera non solo il meglio della sua produzione,ma anche le sue ultime avventure di teatro-canzone dai risvolti umani talvolta eccezionali. Fraqueste, il recupero dei brani inediti di Umberto Bindi, che regala un nuovo sguardo e unanuova luce su una vicenda artistica tra le più emblematiche e toccanti della storia dellamusica. Siamo così di fronte a un’opera che affascina, cattura e commuove grazie a perle dirara bellezza come "La luce in un canto", uno dei quattro brani inediti di Umberto Bindiproposti nell'album, quasi un testamento che prende vita per la prima volta a dieci anni dallasua scomparsa. Gli altri inediti di Bindi, questa volta con i testi di Alloisio, sono “Passa”, “LaParte migliore” (in collaborazione con lo scrittore Maurizio Maggiani) e “Il paese delle coseche non sono”, dedicata ai ragazzi costretti a confrontarsi con la prospettiva del "no future",già presente in quegli anni ’90 in cui Bindi e Alloisio si incontrarono. Inediti stralci di ungrande testamento poetico e musicale affidato a tanti vecchi nastri e partiture sbiadite,ritrovati nell’ultima dimora di Bindi che morì in solitudine nel 2002. L’omaggio alla storiaappassionante del primo cantautore italiano è ben rappresentato nella canzone “L’eco diUmberto”, che è anche il titolo dello spettacolo realizzato in collaborazione con il TeatroStabile di Genova: debutterà al Teatro Quirino e girerà per tutto il corso del 2012 in lungo ein largo per l’Italia.Un disco poetico che contiene però anche canzoni molto dirette, immerse nel presente, come"Italia ti vorrei salvare". E ancora l'attualità incalzante di "Non c'è lavoro”, il rap di un drammadei giorni nostri. Come drammatica è "Venezia", resa celebre da Guccini, che Alloisio scrissenel 1977 per la cugina Stefania morta di parto e che qui torna a interpretare. Ma il drammavive e si esorcizza anche nel gioco ironico, come accade ne "La strana famiglia", canzoneormai nota dedicata alle trasmissioni televisive. Scritta con Gaber nell'88 per il duo Gaber-Jannacci, è stata ora aggiornata con il placet della Fondazione Gaber per esprimerenuovamente la sua inossidabile attualità.

Disco 1
  • 1 Ogni Vita E' Grande
  • 2 Il Paese Delle Cose Che Non Sono
  • 3 Italia Ti Vorrei Salvare
  • 4 Non C'è Lavoro
  • 5 La Luce In Un Canto
  • 6 Passa
  • 7 Venezia
  • 8 La Strana Famiglia
  • 9 La Parte Migliore
  • 10 L'Eco di Umberto
  • 11 King
  • 12 Senza
  • 13 Baxeicò
  • 14 Canzone Per Carlo