-25%
L' Olimpo nero del sentire. L'esaltazione estetica del brutto - Giulia Bocchio - copertina

L' Olimpo nero del sentire. L'esaltazione estetica del brutto

Giulia Bocchio

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Marsilio
Collana: Ricerche
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 1 dicembre 2016
Pagine: 90 p., Brossura
  • EAN: 9788831725989
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 10,50

€ 14,00
(-25%)

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

L' Olimpo nero del sentire. L'esaltazione estetica del brutt...

Giulia Bocchio

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


L' Olimpo nero del sentire. L'esaltazione estetica del brutto

Giulia Bocchio

€ 14,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

L' Olimpo nero del sentire. L'esaltazione estetica del brutto

Giulia Bocchio

€ 14,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 14,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Può la complessa e relativa idea di brutto essere elevata ad alto rango e sedere alla destra di sua Maestà Il Fascino? E può la complessa e relativa idea di bello essere utilizzata e addirittura "piegata" dal suo stesso linguaggio per esaltare le forme e le attitudini del suo eterno contrario? Sì, poiché sfilano, fra una pagina e l'altra, sulle sabbie mobili del gusto, una serie di immagini, di riflessioni, di turbamenti e di mirabili esempi di come la bruttezza abbia ispirato non solo la poesia e le arti figurative di ogni epoca e luogo, ma anche tutti quegli effetti emozionali e primari d'attrazione e repulsione che magnetizzano lo sguardo e la curiositas dell'uomo e qualche volta perfino il sentimento e le emozioni che provoca sino a cogliere in un verso o in un'immagine repellente l'aura di un'intensità che ha in sé... la bellezza. Dunque anche il linguaggio muta, descrivendo l'orrifico, il deforme e l'abietto attraverso gli aggettivi più ricercati, le metafore più auliche e lo stile più alto e virtuoso, e riscattando così ogni sfumatura dell'eterno titanico nemico del mero bello.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


Indice

Introduzione

Capitolo primo
- Bruttezza e bellezza: correlati inseparabili d'un gemellaggio infernale
- Bruttezza e allusioni morali
- Il bello come ideale disonesto, il brutto come reale onesto

Capitolo secondo
- Il fascino della bruttezza
- Fra il sublime e il perturbante: cimiteri che l'estetismo ha trasformato in pensili giardini
- La bruttezza danza con un cappio al collo: il vento e il vanto in François Villon

Capitolo terzo
- Grotte infernali piantate all'ingresso del Paradiso: le brutture dei mondi di Rosenkranz e Kierkegaard
- L'estatica del brutto per Karl Rosenkranz
- La vena varicosa del brutto: il comico e il grottesco
- Voce del verbo brutto: lo spettrale e il demoniaco
- Kierkegaard: la bellezza dell'esistenza e la bruttezza del viver ordinario
- Il Diario del seduttore

Capitolo quarto
- Il concubino della bruttezza: Charles Baudelaire arroccato fra le labbra dello spleen e le fauci dell'ideale
- Prima che i germogli della bruttezza diventassero I fiori del male
- «Credevo di respirare il profumo del tuo sangue»: un vascello di poesie scivola su un macabro Lete d'inchiostro
- Sei decadenti lezioni poetiche per esaltare il brutto
- Il grido lirico e soave d'un verso sublime e rattristante

Conclusioni

Bibliografia

  • Giulia Bocchio Cover

    Nata nel 1991, laureata in Scienze pedagogiche presso l’Università di Genova, nel 2013 ha il suo esordio alla scrittura con la pubblicazione della silloge Harmattan poetico (Editrice Lorenzo). Da sempre legata alla Francia e agli ambienti parigini, trascorre il 2014 tra la Normandia e la capitale. Il ritorno in Italia, nel 2015, è segnato dall'uscita de Il vento del vanto (Genesi Editrice) e dall’approfondimento dell’universo estetico-filosofico legato al discorso teoretico. Del 2016 è invece il saggio L'Olimpo nero del sentire. L'esaltazione estetica del brutto, pubblicato con Marsilio. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali