Traduttore: M. Dallatorre
Editore: TEA
Collana: Teadue
Anno edizione: 2002
Formato: Tascabile
In commercio dal: 17 maggio 2002
Pagine: 334 p.
  • EAN: 9788850201655
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 4,21
Descrizione
È trascorso poco più di un anno dalla morte della moglie Rachel, quando Ben Givens, stimato cardiochirurgo di Seattle in pensione, scopre di essere colpito da un male incurabile. Deciso a non lasciarsi annichilire dalla malattia, Ben vuole compiere un viaggio, forse l'ultimo della sua vita. Così, al volante della sua vecchia auto, e in compagnia dei cani Rex e Tristan, lascia la sua città, la sua casa, dice addio ai suoi quarantatré anni di vita vissuta fra quelle mura e parte per la terra della sua giovinezza, quel nordovest degli Stati Uniti che alterna aspre montagne a deserti rocciosi, antichissimi canyon a lande sconfinate in cui s'incontrano ranch solitari e polverosi.

€ 6,63

€ 7,80

Risparmi € 1,17 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Ernesto

    01/09/2011 13:03:09

    David Guterson è un grande autore... Ricordo di aver letto questo romanzo più di 10 anni fà e devo dire che all'epoca non mi piacque molto. Circa un mese fà, però, mi è ricapitato tra le mani e una volta finito di rileggerlo devo dire che mi ero sbagliato. Un bel libro, appassionante ed evocativo. La descrizione dei paesaggi è talmente bella, accurata che mi è sembrato di vederli, di essere lì. Anche la storia scorre via senza intoppi, e man mano che scorrono le pagine ci si affeziona a Ben Givens, il protagonista della storia. Un libro che consiglio a tutti.

  • User Icon

    Fabio Palma

    07/03/2009 17:17:15

    E' vero, in un periodo in cui sto leggendo Mc Carthy, Bolano, Cunningham, la Oakes, non è facile piacere ed impressionare. Ma questo è proprio un libro da terza media malfatta!!!

  • User Icon

    ila

    28/11/2004 23:39:46

    Una noia mortale e senza senso. Non sono riuscita a superare la metà del libro e non ho intenzione di riprenderlo in mano

  • User Icon

    Una lucidissima narrazione, priva di discontinuità e ridondanze, che permette al lettore di cogliere le percezioni dei luoghi e le realtà delle anime di tutti gli attori. Un bellissimo libro che dovrebbe essere pubblicato anche in edizione economica per la diffusione tra i giovani delle scuole secondarie superiori.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione