Oltre ogni sospetto

Lynda La Plante

Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2006
In commercio dal: 2 febbraio 2006
Pagine: 476 p., Rilegato
  • EAN: 9788811678557
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Tutto comincia con l'omicidio della diciassettenne Melissa Stephens, giovane, bella e di buona famiglia. In circostanze analoghe, e con le stesse modalità, sono state uccise altre cinque donne, ma molto diverse da lei: prostitute già avanti con gli anni, distrutte dall'alcol e dalla droga. Melissa è la settima vittima della serie? Oppure non c'entra nulla? A indagare è anche una nuova arrivata, Anna Travis, figlia di un celebre detective scomparso qualche anno prima. È la sua prima indagine su un omicidio, e i colleghi diffidano della sua scarsa esperienza: anche perché Anne continua a pensare che la vicenda sia legata a quei vecchi delitti rimasti senza colpevole. Sarà la foto di un bambino ora diventato una star della tv a metterla sulla pista giusta.

€ 14,02

€ 16,50

Risparmi € 2,48 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 8,91

€ 16,50

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Anna64

    08/07/2008 19:23:31

    BELLO! Il ritmo è veloce ed appassionante quanto DALIA ROSSA, che in realtà avrei dovuto leggere per ultimo, dato che OLTRE OGNI SOSPETTO è il primo episodio di questa serie con il sergente Anna Travis e l'ispettore capo Langton. Resto in attesa che La Plante prosegui con questa serie e nel frattempo leggerò i romanzi con protagonista Lorraine Page.

  • User Icon

    Resny

    21/03/2008 15:20:01

    Carino ma decisamente meno intrigante, frizzante e coinvolgente dei romanzi della saga di Lorraine Page.La trama stessa è riduttiva, rispetto alle precedenti. Una lunga indagine sulla ricerca di un serial killer che, all'inizio del libro, ha già compiuto, in toto, la sua carneficina. I 2 personaggi principali, sono ben delineati, ma ne il burbero Langton, ne la ingenua ma in gambissima,Travis sono dotati di un carisma particolare. L'ho trovato complessivamente un po' asettico, mi aspettavo di trovare, fra le sue pagine, quella vivacità che pensavo tipica della La Plante! Con questo non lo definisco una cattiva lettura, anzi, è sicuramente un libro discreto.

  • User Icon

    Marco

    23/02/2006 15:27:16

    Lynda La Plante è tornata!!! Meno male!!! Semplicemente geniale.

Scrivi una recensione