Opere per pianoforte vol.11

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Ludwig van Beethoven
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Naxos
Data di pubblicazione: 10 giugno 2005
  • EAN: 0636943176528

€ 6,90

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Bagatelle op.126 (nn.1-6), Rondò a capriccio op.129
Registrazioni del 1937

Disco 1
1
Thirty-three variations on a waltz by anton dibelli in c major op.120
2
Variation
3
Variation
4
Variation
5
Variation
6
Variation
7
Variation
8
Variation
9
Variation
10
Variation
11
Variation
12
Variation
13
Variation
14
Variation
15
Variation
16
Variation
17
Variation
18
Variation
19
Variation
20
Variation
21
Variation
22
Variation
23
Variation
24
Variation
25
Variation
26
Variation
27
Variation
28
Variation
29
Variation
30
Variation
31
Variation
32
Variation
33
Variation
34
Variation
35
Bagatelles op.126 - no.1 in g major: andante con moto
36
No.2 in g minor: allegro
37
No.3 in e flat major: andante
38
No.4 in b minor: presto
39
No.5 in g major: quasi allegretto
40
No.6 in e flat major: presto
41
Rondo a capricio in g major op.129 'rage over a lost penny'
  • Ludwig van Beethoven Cover

    Compositore tedesco. La formazione musicale e culturale. Dei suoi antenati, contadini fiamminghi, si hanno notizie che risalgono al sec. xvi; il nonno Ludwig, forse il primo musicista della famiglia, aveva lasciato nel 1731 la terra d'origine per stabilirsi a Bonn come strumentista della cappella arcivescovile; anche il figlio di lui, Johann (il padre di B.), fu stipendiato come tenore nella stessa cappella. Le ristrettezze economiche e i disordini psicologici di Johann, che finì alcoolizzato nel 1792, segnarono l'infanzia di B. Dopo un tentativo del padre di lanciarlo come ragazzo prodigio (tentativo che fallì), egli iniziò la sua vera e propria educazione musicale sotto la guida di C.G. Neefe, un seguace dello stile «sentimentale» di Ph.E. Bach, che gli aprì... Approfondisci
  • Artur Schnabel Cover

    Pianista e compositore austriaco naturalizzato statunitense. Allievo di Th. Leschetizky a Vienna, si segnalò presto quale interprete di Brahms, di Schumann e dei classici tedeschi. Più tardi limitò progressivamente il suo repertorio a Mozart, Beethoven e Schubert per mettere in luce la civiltà musicale viennese tra illuminismo e restaurazione. Fu il primo pianista che incise in disco tutte le Sonate di Beethoven. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali