Opere per pianoforte vol.38

Compositore: Franz Liszt
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Naxos
Data di pubblicazione: 19 dicembre 2013
  • EAN: 0747313258970
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

€ 10,50

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 4 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione

Sarabande und Chaconne aus dem Singspiel Almira von Handel S181/R25; Hymne à Sainte Cécile de Charles Gounod S491/R168; Andante finale und Marsch aus der Oper König Alfred...
Essendo uno dei virtuosi più acclamati della seconda metà del XIX secolo, Franz Liszt possedeva un istinto infallibile che gli permetteva di capire quali opere avrebbe dovuto arrangiare o trascrivere per conquistare i raffinati pubblici di fronte a cui si esibiva abitualmente. Per un concerto che lo vide protagonista a Londra di fronte a re Giorgio IV il grande pianista di origine ungherese giocò tutte le sue carte su Händel, eseguendo una serie di funamboliche variazioni su arie tratte dall’opera Almira, che rimasero l’unico brano lisztiano ispirato al sommo compositore di Halle. L’amicizia con Charles Gounod spinse Liszt a scrivere negli anni Sessanta cinque brani, quattro dei quali basati su opere liriche, il cui evocativo materiale tematico venne elaborato con il caratteristico immaginifico splendore di Liszt. Joachim Raff e Louis Spohr erano colleghi di Liszt – per la precisione, Raff era il suo assistente – e sulle loro opere il grande virtuoso scrisse le trascrizioni elaborate (Raff) e delicate (Spohr) presentate in questo disco. Nel complesso, si tratta di un disco ricco di spunti molto interessanti e interpretato in maniera estremamente idiomatica da una ispirata Soyeon Kate Lee.