Opere sacre

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Heinrich Schütz
Direttore: Rudolf Mauersberger
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 5
Etichetta: Brilliant Classics
Data di pubblicazione: 2 ottobre 2013
  • EAN: 5028421946979

€ 20,50

Punti Premium: 21

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Psalmen Davids; Mottetti per doppio coro; Concerti policorali; Schwanengesang SWV 482-494; registrazioni effettuate nel 1965, 1970, 1983 e 1984
Heinrich Schütz fu uno dei massimi protagonisti del periodo che vide la transizione dal Rinascimento al Barocco, grazie alla sua capacità di far coesistere le rigorose architetture dello stile polifonico tedesco con il calore e la passionalità del melos italiano, che aveva avuto modo di conoscere e apprezzare in gioventù a Venezia, dove si era recato per studiare con il grandissimo Giovanni Gabrieli. Per questo motivo, Johann Sebastian Bach lo considerava il più eminente dei suoi predecessori. La Brilliant Classics ha sempre prestato una grande attenzione nei confronti di Schütz, come si può notare dai quattro volumi dell’integrale della sua produzione, e questo nuovo cofanetto presenta alcune delle sue opere più grandiose, tra cui gli splendidi Salmi di Davide, i concerti e i mottetti policorali e il commovente Schwanengesang (Canto del cigno), lavori che coniugano alla perfezione e lo sfarzo sonoro del Rinascimento con le più intime effusioni liriche. L’interpretazione è affidata ai più autorevoli complessi strumentali e vocali di Dresda attivi tra la metà degli anni Sessanta e l’inizio degli anni Ottanta guidati da direttori del calibro di Rudolf Mauersberger, Hans Grüss e Dietrich Knothe.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Heinrich Schütz Cover

    Compositore tedesco.Le vicende biografiche. Dopo i primi studi compiuti a Weissenfels, fu notato dal langravio Maurizio d'Assia, mecenate e buon compositore, e da questi invitato a frequentare il Collegium Mauritianum di Kassel. Qui, dal 1599, S. ricevette una solida educazione umanistica e poté conoscere le musiche di illustri maestri quali Orlando di Lasso, Lechner, Dowland, Hass­ler, sotto la guida del maestro di cappella G. Otto. Nel 1608 lasciò Kassel e studiò per breve tempo a Marburg, Francoforte sull'Oder e Jena. Nel 1609 Maurizio d'Assia lo inviò alla scuola di G. Gabrieli a Venezia. Rientrato in Germania all'inizio del 1613, completò gli studi giuridici a Lipsia; nominato secondo organista alla corte di Kassel, nel 1617 ebbe il posto di maestro di cappella alla corte di Dresda, la... Approfondisci
Note legali