Ora comincia la vita di Isabel

Giovanna Giolla

Editore: TEA
Collana: Narrativa TEA
Anno edizione: 2012
Formato: Tascabile
In commercio dal: 26 aprile 2012
Pagine: 141 p., Brossura
  • EAN: 9788850212699
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 5,34
Descrizione
Ora comincia la vita di Isabel: quando insieme con sua madre lascia Barcellona e si trasferisce a Puerto Viejo, in Costa Rica. Li, in un mondo completamente diverso da quello che ha abbandonato, trova tante cose nuove, e molte persone, che forse stavano aspettando proprio lei. Un antico paese sospeso nel tempo e una natura luminosa minacciata da una compagnia petrolifera; il vecchio Opy steso sulla sua amaca e il Flaco con un dente di squalo appeso al collo; Antonio Saldana, seduto davanti alla notte, e soprattutto Dylan, bello e indecifrabile, al quale Isabel consegnerà il suo grande amore. Ad aspettare la ragazza c'è anche la foresta. Isabel vi entrerà, vincendo tutte le paure, per salvare la costa dal petrolio, per conquistare la propria interiorità, per diventare grande. Con Dylan, viaggerà in una lunga notte di magiche coincidenze, personaggi bizzarri, pericoli e sorprese, al termine della quale uscirà rinata. Quella di Isabel è una favola dark, tra Alice nel paese delle meraviglie e Donnie Darko, ed è anche un viaggio nella propria interiorità, dove ogni cosa può prendere corpo e voce, e rivelare un segreto. Un viaggio che tutti abbiamo fatto, o dovremmo fare, dall'adolescenza all'età adulta.

€ 7,42

€ 9,90

Risparmi € 2,48 (25%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giuseppe Barreca

    25/01/2015 09:22:22

    Mi è piaciuta molto. È un'avventura che si tinge di colori onirici, che vive di atmosfere letterarie tipiche dei grandi scrittori sudamericani; ma è anche un viaggio dentro di sé, alla scoperta di quel che si è. Un viaggio forse destinato allo scacco. L'autrice miscele bene realtà con invenzione fantastica, senza cadere nell'inverosimile. Brava!

  • User Icon

    Chiara

    10/12/2012 16:47:30

    E' un libro incredibile, da un lato potrebbe essere un manuale sull'adolescenza, dall'altro un favoloso racconto noir. E' molto diverso dal precedente libro, "Vermi", ma rapisce senza dubbio la mente e il cuore. Come ho letto sulla recensione di Pulp di qualche mese fa: è degno di un film di Tim Burton!

  • User Icon

    Giulia

    28/08/2012 09:15:41

    Dovrebbe essere una rivisitazione in chiave dark di "Alice nel paese delle meraviglie", una favola d'iniziazione e di passaggio dall'infanzia all'età adulta.Eppure Giovanna Giolla non riesce a dare vita a questa storia che sembra più un'accozzaglia onirica di cliché. Forse, e dico forse, qualche pagina in più non avrebbe guastato, anzi avrebbe dato spazio alle avventure di Isabel, rendendole più complete, seppur mantenendo il loro bagliore slabbrato di sogno.

  • User Icon

    Giovanni

    29/06/2012 15:10:40

    bel libro, l'ho letto in sole due ore perché non riuscivo a staccarmici. Il percorso di crescita della giovane fanciulla va di pari passo alla storia. Oltretutto é ben scritto, belle metafore, ritmo incalzante e una trama piena di emozioni.

  • User Icon

    Sara

    17/05/2012 22:59:25

    E' un libro strano. Un viaggio lunghissimo nel bosco e nella vita di Isabel, un percorso di crescita. La realtà si miscela alla finzione, la vita alla morte. Questo è il secondo libro dell'autrice Giovanna Giolla e penso che sia ancora, se possibile, più bello del primo "Vermi", edito dalla stessa casa editrice., che ho tra l'altro appena finito di leggere!

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione