-15%
L' ora dei lupi. Poesie 1987-2017 - Luca Campi - copertina

L' ora dei lupi. Poesie 1987-2017

Luca Campi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Youcanprint
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 1 marzo 2018
Pagine: 176 p.
  • EAN: 9788827800447
LIBRO € 11,90

€ 11,90

€ 14,00
(-15%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

L' ora dei lupi. Poesie 1987-2017

Luca Campi

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


L' ora dei lupi. Poesie 1987-2017

Luca Campi

€ 14,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

L' ora dei lupi. Poesie 1987-2017

Luca Campi

€ 14,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Sentiamo dire da più parti che "la poesia purtroppo vende poco" e che "molti poeti contemporanei, atrofizzati in piccoli gruppetti autoreferenziali, sono la causa di questo divario fra poesia e lettori". La verità è che la poesia è sempre stata appannaggio di pochi, sicché mai ha costituito un mercato editoriale, salvo i rari casi di alcuni premi Nobel e solo dopo che costoro erano arrivati all'ambizioso traguardo. Negli ultimi anni, fermo restando l'esiguo numero dei lettori, si è moltiplicato il numero degli autori in un crescendo di presunzione e di autoreferenzialità, con la razzia di belle parole a mascherare il vuoto delle ispirazioni ed ogni elementare conoscenza di metrica e prosodia. Queste premesse sono utili per delineare il profilo del poeta Luca Campi, eccezione alla regola nella qualità del suo verseggiare moderno, spregiudicato, evocativo e ricco di suggestioni di vita e di viaggio. Un poeta strano e interessante, dall'occhio lungo e sguardo sornione, ricco di un bagaglio linguistico ed emotivo davvero inusitato nel panorama della poesia contemporanea.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Corrado Di Pietro

    19/04/2018 15:13:10

    Questo corposo libro di Luca Campi, lombardo d’origine ma siciliano di adozione, ci intriga già quando si cominciano a scorrere le pagine della prima di quattro sillogi di cui è composto: “di maghi e di farfalle”. Aleggia una levità straordinaria fra i versi, un senso di disillusione ma anche di trattenuta speranza. Il lupo è colui che pensa con la propria testa, che non si fa omologare e non ha dimenticato che cosa sia la libertà. Poi ci addentriamo in quello che l’autore chiama “di un altro mondo 2.0”. È il controcanto della donna e dell’amore. Un controcanto crudo e disilluso, scevro da ogni romanticismo, intriso di una sottile ironia e accompagnato quasi sempre da un amaro sorriso. Finita questa sosta corale di donne e di amori (Tu sola sai / di viaggi nascosti a ruote spente / nell’ora infedele dei vespri e delle merende) si corre verso la terza parte di questa articolata composizione: “Lettere dallo scoglio”. Lo scoglio è Ortigia, nucleo storico della Città di Siracusa. Il trasferimento a Siracusa, terra di sole e di sale, dopo quasi trent’anni di nebbiose atmosfere nordiche, risveglia in lui il senso di una nuova appartenenza. La solarità di questa terra, le antiche pietre lisce “dove poggiano secoli di esausti fantasmi”, le “accidiose nuvole di scogliera”, “il cigno nero tra i legni spezzati / nel greto del fiume”, “un’acre nuvola di fumaioli” e tante altre immagini inusitate e inconsuete, descrivono qua e là Siracusa e la Sicilia, in modo indiretto, secondo le sensazioni che procurano al poeta. Non c’è mai un riferimento esplicito alla città ma luoghi e personaggi la individuano nel campo delle emozioni, come accade per via Alagona, per il grande campione siracusano di immersione subacquea, Enzo Maiorca, l’ultimo eroe greco, per quell’auspicio della Bellezza che è entrato nella visione politica e culturale dell’Isola di Sicilia. La quarta parte di questa raccolta si intitola “dei giochi” (frammenti e altri segni). Il poeta si diverte

Note legali