Origin - Dan Brown - copertina

Origin

Dan Brown

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Mondadori
Collana: Oscar absolute
Anno edizione: 2019
Formato: Tascabile
In commercio dal: 12 febbraio 2019
Pagine: 560 p., Brossura
  • EAN: 9788804703389
Salvato in 22 liste dei desideri

€ 15,00

Venduto e spedito da Soluzione Libro UD

Solo una copia disponibile

+ 5,49 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

€ 12,75

€ 15,00
(-15%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 15,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Robert Langdon è al Guggenheim di Bilbao per assistere a una conferenza in cui Edmond Kirsch, quarantenne miliardario e futurologo, nonché uno dei suoi primi studenti, promette di rispondere alle due fondamentali domande: da dove veniamo? Dove andiamo? Ma la preziosa scoperta, prima ancora di essere rivelata, rischia di andare perduta per sempre e la serata sfocia nel caos. Ancora una volta minacciato, Langdon è costretto a un disperato tentativo di fuga per difendere la propria vita insieme all'inestimabile patrimonio di conoscenza a cui Kirsch ha dedicato tutte le sue energie. Percorrendo i corridoi più oscuri della storia e della religione, tra forze occulte, crimini mai sepolti e fanatismi incontrollabili, Langdon e Ambra Vidal, la direttrice del museo, devono sfuggire a un nemico letale che non si fermerà davanti a nulla pur di ridurre al silenzio Kirsch. In una corsa mozzafiato contro il tempo, i due protagonisti decifrano gli indizi che li porteranno faccia a faccia con la scioccante scoperta di Kirsch... e con la sconvolgente verità che da sempre ci sfugge.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,05
di 5
Totale 135
5
24
4
27
3
30
2
41
1
13
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    S.COLE

    02/10/2019 12:27:15

    Pazzesco. Non saprei cos'altro aggiungere. Va letto, indubbiamente. Insieme ad "Angeli e Demoni" e "Inferno", uno dei lavori di Dan Brown che mi ha più entusiasmato.

  • User Icon

    Claude

    24/09/2019 15:26:20

    Bello fin là.. Già a pagina 50 avevo capito dove si andava a parare.. Ormai le trame sempre quelle!

  • User Icon

    Antonio

    23/09/2019 17:17:37

    Storia intrigante proprio nello stile di Dan Brown. Ma non all'altezza di Angeli e demoni o Il codice da Vinci

  • User Icon

    Ylenia

    23/09/2019 14:08:36

    Amo Dan Brown da sempre, tutti i suoi libri sono avventure al cardiopalma tra storia, arte e situazioni grottesche. Anche quest'ultimo libro vale la pena di essere divorato. Forse un po' frettoloso l'epilogo ma comunque sempre piacevole.

  • User Icon

    Valentina

    23/09/2019 12:14:58

    Questo libro è l’ultimo capolavoro di Dan Brown. La storia è avvincente e ben articolata ed è senza dubbio ai livelli dei libri che lo hanno preceduto. Questa volta il nostro amato Robert si troverà sulle tracce di una sconvolgente scoperta scientifica che minaccia di minare le fondamenta di tutte le religioni del mondo. Senza dubbio consiglio la lettura di questo romanzo a tutti coloro che hanno apprezzato gli altri libri di questo autore.

  • User Icon

    Pervinca

    22/09/2019 12:37:15

    Il testo assai lungo, non è per nulla prolisso. Il tema di fondo sull' intelligenza artificiale e sul ruolo della religione in epoca contemporanea rende la narrazione interessante e per nulla noiosa. Da appuntare il fatto che quest'ultimo romanzo è di un livello inferiore rispetto al "Simbolo perduto" (a mio parere uno dei più belli della serie di Brown). Lo consiglio a chi vuole una lettura veloce e sufficientemente coinvolgente.

  • User Icon

    Gabriele

    22/09/2019 12:24:44

    C'è suspense, c'è azione ma ho letto mistery migliori. Sinceramente alcuni thriller italiani come "Il Suggeritore" di Carrisi o "Il Diario della verità perduta" di Fratini non hanno nulla da invidiare a Dan Brown.

  • User Icon

    Michela

    22/09/2019 08:11:43

    Indubbiamente la scrittura dell'autore è scorrevole e per me una delle più coinvolgenti. Ho sempre amato i suoi thriller, ma questo non mi ha preso molto. Scrittore attento e capace, non ne discuto,ma il libro è una forzatura non da poco. Rimango sempre dell'opinione che dopo un romanzo d'impatto innovativo e brillante come Il codice da Vinci non è facile trovare nuovi filoni di scrittura e spesso,come in quest'ultimo lavoro, è facile cadere nel ripetitivo e nel banale. Peccato perché il tema era molto bello e attuale, però il resto è un grande passo indietro rispetto ai libri precedenti. C'è bisogno di una ventata fresca.

  • User Icon

    titty

    21/09/2019 01:04:36

    Origin Dan Brown resta fermo allo stile incalzante cui ci ha abituati ma questa volta graziando il lettore da tutti gli inutili giri di parole e le laboriose descrizioni che avevano caratterizzato maggiormente Inferno. Il romanzo, con contenuti mai banali e scontati, riesce ad intrattenere il lettore attraverso un tema tanto controverso quanto affascinante, ovverosia quello dell’intelligenza artificiale ma sullo sfondo dell’eterno conflitto fra fede e scienza. In questa avventura, probabilmente, il professor Robert Langdon appare meno impegnato delle altre volte nella risoluzione dei misteri, mostrandosi meno pretenzioso pur mantenendo sempre alto quel ruolo carismatico. Il ricorso eccessivo ai pensieri virgolettati dei personaggi non inficiano la piacevolezza della trama sulle origini del mondo e della vita. Origin, in definitiva, si rivela un romanzo travolgente dalla prima all’ultima pagina ed in grado di offrire interessanti nozioni al lettore.

  • User Icon

    Origin

    20/09/2019 17:31:55

    Un thriller futuristico, con un protagonista un robot. Ci troviamo al Guggenheim Museum di Bilbao, dove Langdom viene invitato da un suo ex studente, per assistere ad una riunione misteriosa. Edmond Kirch vuole svelare agli ospiti una scoperta incredibile riguardante l'esistenza umana.

  • User Icon

    Giulia

    20/09/2019 10:19:47

    Dan Brown è sempre sorprendente. Non è quello che preferisco tra le sue opere ma onestamente mi è piaciuto.

  • User Icon

    DamienR.

    20/09/2019 09:43:57

    Mediocre, mi dispiace dirlo ma quest'ultimo romanzo che ho letto mi ha stancato definitivamente. Non credo ne leggerò altri.. Gira e rigira sono sempre le solite trame.

  • User Icon

    deludente

    20/09/2019 09:40:12

    Molto deludente rispetto ai libri precedenti dello stesso autore. L'ho finito solo perche' non sono solito abbandonare i libri a meta' ma e' stato molto faticoso. Eccessivamente lungo e noioso.

  • User Icon

    dm_

    19/09/2019 19:23:20

    Libro splendido... Dan Brown è sempre una garanzia Le avventure del professor Langdon continuano, tra misteri, arte e avvincenti segreti; un libro da leggere tutto d'un fiato che fa riflettere sul tema più che mai attuale del nostro rapporto con la tecnologia.

  • User Icon

    katalcc

    19/09/2019 14:41:56

    Primo libro di Dan Brown che leggo e credo che sarà anche l'ultimo. Scritto in modo eccelso ma trama poco coinvolgente a mio parere.

  • User Icon

    Antonio

    19/09/2019 12:28:44

    Lo stile del libro è quello classico di Dan Brown già visto in altre opere. Ma in questo romanzo l'autore affronta l'argomento del rapporto fra uomo e macchina e del futuro dell'umanità, arrivando ad un epilogo inaspettato. Da leggere

  • User Icon

    Matilde

    19/09/2019 10:43:43

    Ultimo libro uscito del grande Dan Brown che, come al solito, ha dato vita ad un’altra grande opera. Il finale è davvero sorprendente e tocca uno dei temi principali della nostra vita. Assolutamente consigliato!

  • User Icon

    Roberta

    19/09/2019 10:27:55

    Secondo me questo è il migliore tra i libri di Dan Brown. La struttura è la stessa degli altri con protagonista il prof. Langdon, ma stavolta c'è meno “caccia al tesoro" e più riflessione. Che si sia credenti o meno, l'argomento intriga molto e fa riflettere. Le ambientazioni poi sono decisamente affascinanti. Utile anche ricercare le foto dei luoghi spagnoli descritti nel libro, ma per questo c’è internet. Consigliato: rileggere i precedenti libri dell’autore per rinfrescare la memoria sul protagonista.

  • User Icon

    Luana

    19/09/2019 10:16:39

    E se le storie visionarie di Dan Brown non fossero poi così visionarie, ma alquanto reali? ecco, questa è la domanda che ci si pone alla fine di un romanzo che prosegue idealmente le avventure del professor Langdon, ponendosi quesiti sempre più attuali

  • User Icon

    luca mazzoleni

    24/08/2019 12:12:47

    Confermo le recensioni precedenti. Libro che sembra di aver già letto perché molto simile agli altri, anche se Dan brown e sempre molto bravo a intessere trame avvincenti

Vedi tutte le 135 recensioni cliente
  • Dan Brown Cover

    È l’autore di numerosi bestseller, tra cui quello che ha raggiunto i primi posti delle classifiche di tutto il mondo e l'ha reso celebre: Il codice da Vinci (The Da Vinci Code), uno dei romanzi di maggiore successo di tutti i tempi. Anche i suoi libri successivi, "Angeli e Demoni" (2006), "Il simbolo perduto" (2009) e "Inferno" (2013), tutti pubblicati in Italia da Mondadori, sono bestseller mondiali.Brown è apparso alla CNN, The Today Show, National Public Radio, Voice of America, così come sulle pagine di Newsweek, Forbes, People, GQ, The New Yorker e tanti altri media importanti. I suoi romanzi sono stati tradotti e pubblicati in oltre 48 lingue in tutto il mondo. Si è laureato all’Amherst College e alla Phillips Exeter Academy, dove ha passato un... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali