Origini della disuguaglianza

Jean-Jacques Rousseau

Traduttore: G. Preti
Editore: Feltrinelli
Edizione: 14
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
Pagine: 107 p., Brossura
  • EAN: 9788807900419

15° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Filosofia - Storia della filosofia occidentale - Dal 1600 al 1900

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 6,38

€ 7,50

Risparmi € 1,12 (15%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Daniele

    01/09/2017 20:41:09

    Il pensiero di Rousseau è un' aquila che parte dalla vita dell' uomo delle caverne e salta i secoli e giungendo sino a noi, portandoci a riflettere sulla condizione umana nella società. La disuguaglianza c' era già in natura, o è solo un prodotto della società? Cos'è che crea la disuguaglianza, la società stessa, o il comportamento umano del singolo? Un testo da leggere con attenzione e da apprezzare per lo straordinario impegno profuso nel cercare di spiegare una delle grandi cause della povertà che nasce e cresce nella società.

Scrivi una recensione