-20%
Orizzonti selvaggi. Capire la paura e ritrovare il coraggio - Carlo Calenda - copertina

Orizzonti selvaggi. Capire la paura e ritrovare il coraggio

Carlo Calenda

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Feltrinelli
Collana: Serie bianca
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 11 ottobre 2018
Pagine: 216 p., Brossura
  • EAN: 9788807173509

nella classifica Bestseller di IBS Libri Economia e diritto - Economia - Economia dello sviluppo

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Nella lista dei desideri di 62 persone

€ 12,80

€ 16,00
(-20%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Orizzonti selvaggi. Capire la paura e ritrovare il coraggio

Carlo Calenda

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Orizzonti selvaggi. Capire la paura e ritrovare il coraggio

Carlo Calenda

€ 16,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Orizzonti selvaggi. Capire la paura e ritrovare il coraggio

Carlo Calenda

€ 16,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 16,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un libro politico. Non il libro di un politico. Una riflessione profonda e una proposta innovativa da uno dei nuovi protagonisti della scena politica italiana.

Le classi dirigenti hanno perso ogni contatto con il presente, rompendo la relazione di fiducia con i cittadini. Questo libro cerca di ricostruire le motivazioni del declino della classe politica, soprattutto quella progressista, di analizzare la consistenza delle paure globali e di suggerire un metodo per affrontarle.

«L'atteggiamento di Embraco dimostra totale irresponsabilità nei confronti dei lavoratori e totale mancanza di rispetto nei confronti del governo. Io non ricevo più questa gentaglia...» È con questa parola, "gentaglia", che il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda inizia la sua ascesa nell'immaginario di milioni di italiani, perché è una parola desueta, perché è "una cosa di sinistra", perché parla di una politica che vuole tornare a dettare le regole. Dettare le regole, del resto, è un compito al quale nessuna classe dirigente può più sottrarsi, perché stiamo affrontando una fase di profonda trasformazione che è necessario governare. Basta guardarsi intorno: stiamo passando rapidamente da un'economia manifatturiera a un'economia della conoscenza, sempre più globalizzata e tecnologica. E questi anni di brutale transizione stanno producendo paure finora ignote. Per questo è necessario agire subito per arginarle, trovando criteri radicalmente nuovi di redistribuzione della ricchezza, gestendo il consumo delle risorse, inventando sistemi di tassazione che pongano riparo alle attuali voragini di privilegio, ammaestrando l'ingresso delle multinazionali dentro le fragili economie nazionali. Sono sfide che chiedono come mai prima d'ora coraggio alla politica, e a economisti e intellettuali strategie di lungo termine. Perché i cambiamenti sono di tale portata da non consentire improvvisazione e, per non far cadere il paese spaventato tra le braccia del populismo, le élite devono tornare a svolgere il loro ruolo. Immergersi nelle paure dell'oggi e definire i contorni dei nostri orizzonti selvaggi sono il primo passo per ricostruire un pensiero politico credibile, capace di coinvolgere e mobilitare i cittadini.
4,5
di 5
Totale 6
5
3
4
3
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    leonardo de chanaz

    31/05/2019 14:39:01

    Orizzonte vasto, mi dà la sensazione di essere in salotto con Rampini. Spero che diventi commissario europeo, perché è in quell'ambiente che potrà esprimersi in pieno. Una lettura che consiglio.

  • User Icon

    GIAMBA

    13/05/2019 15:05:45

    Una buona fotografia della realtà socio-politica attuale. Idee condivisibili.

  • User Icon

    henryilgrigio

    07/03/2019 22:08:30

    Apprezzo e stimo la persona carlo Calenda, ho apprezzato anche questa sua analisi, che da un esame della situazione attuale cerca di fare un pò di luce sul futuro nostro inteso nel senso di Italia, ma anche dell'Europa tutta. Da leggere, per riflettere.

  • User Icon

    Jo jo

    16/01/2019 23:24:43

    Una lettura a 360` di ciò che è accaduto e qualche idea per il futuro

  • User Icon

    Gianfranco V. Cara

    14/12/2018 11:47:47

    L’autore Carlo Calenda sostiene che dopo la caduta del muro di Berlino, le classi politiche dirigenti dei paesi dell’occidente hanno sostanzialmente fallito non avendo saputo governare la globalizzazione del mondo, diventato multipolare. Le opportunità di sviluppo economico si sono allargate ad alcuni paesi emergenti senza però che allo sviluppo economico vi abbia corrisposto un contestuale sviluppo dei valori della democrazia liberale ma, al contrario, hanno esportando verso i paesi dell’Occidente le diseguaglianze insite nei sistemi arretrati di quei sistemi economici e politici. In Italia, sofferente per la pluridecennale incapacità di attuare riforme strutturali, le classi dirigenti si sono dimostrate inadeguate e non hanno saputo frenare lo strapotere della finanza predatrice finendo per alimentare l’affermarsi del populismo inteso nel senso deteriore del termine. L’autore propone la sua ricetta per un new-deal economico e culturale, unica strada, lunga e faticosa, per uscire dall’arretratezza economica verso cui l’Italia sta scivolando inesorabilmente e dall’imbarbarimento culturale e sociale che sta accompagnando questa deriva. Il ritmo del libro è serrato e lascia trasparire la passione genuina dell’autore per le sue tesi; a tratti, tuttavia, diventa verboso e sconta il fatto di essere il primo libro scritto da Calenda, ex manager ed ex ministro dello Sviluppo Economico, uomo politico inteso nel senso buono del termine, avvezzo a ragionare sui dati ed in termini di programmi da elaborare e realizzare. Un manifesto per la costruzione di un fronte democratico liberale e progressista per affrontare gli imminenti sconvolgimenti del mondo cosi come lo abbiamo conosciuto sinora. Personalmente condivido buona parte delle tesi sostenute da Carlo Calenda e consiglio la lettura le suo libro a prescindere che si condividano o meno le sue tesi.

  • User Icon

    Nadia_RM

    07/12/2018 16:51:44

    Davvero un volume assai interessante. Una analisi delle contraddizioni della globalizzazione per niente scontata e banale.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
Note legali