L' ospite pericoloso

Nelson DeMille

Traduttore: R. Pera
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
Pagine: 685 p., Brossura
  • EAN: 9788804595977
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 9,35

€ 11,00

Risparmi € 1,65 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Tharindu Collurage

    30/05/2015 15:52:27

    Non ci siamo... troppo lungo, ridondante e stereotipato... concordo con le altre recensioni: un romanzo mediocre e piuttosto volgare. PS: sotto sotto per la serie C godo... in B2 non mi avrebbero voluto nemmeno in foto.

  • User Icon

    Zaffiro

    17/09/2014 19:00:08

    Ammetto che prima di leggere un libro spesso consulto le recensioni fornite dai colleghi. Per questo motivo a causa dei giudizi rinvenuti avevo avevo quasi rinunciato a farlo. Ebbene non mi trovate d'accordo. A me questo libro è piaciuto tanto ma proprio tanto. Cari recensori stavolta avete davvero toppato, fidatevi. Non si può assegnare una stella ad un libro di Nelson DeMille ed in particolare a questo libro perchè vuol dire che avete sbagliato genere. Il libro scorre leggero ed è divertente, ironico e intrigante. Racconta in maniera dissacrante il mondo dell'aristocrazia americana e forse anche quello in cui viviamo ogni giorno. Confesso che durante la lettura ho davvero riso di cuore e non mi capita spesso di farlo. Per cui se amate la buona lettura questo libro è consigliato.

  • User Icon

    Ffortunato

    29/12/2013 19:46:24

    Romanzo noioso e lento. Ho aspettato almeno 500 pagine per capire se uno dei personaggi sarebbe morto, quando e come! Ho letto 600 pagine per arrivare a leggere un finale scontato, privo di pathos. Da un thriller ti aspetti colpi di scena e suspance, che qui sono completamente assenti. In conclusione è una perdita di tempo!

  • User Icon

    ferruccio

    28/08/2012 18:08:24

    Intrigo, alta società, malavita organizzata, ipocrisia, vendetta e ricatto; sono questi gli ingredienti che costituiscono le solide fondamenta a questo romanzo. Lettura semplice, anche se non tanto avvincente; merita una menzione la costante ironia insita in tutta la trama.

  • User Icon

    mo

    09/08/2012 14:29:03

    poteva anche essere una trama interessante se non fosse per il modo un po' volgare con cui l'autore farcisce la narrativa (a che beneficio non si sa)!!!!!!!!!!!!!!!!!

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione