Le ossa della principessa

Alessia Gazzola

Editore: TEA
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
In commercio dal: 15 gennaio 2015
Pagine: 344 p., Brossura
  • EAN: 9788850237999
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 6,48
Descrizione

«Alessia Gazzola si conferma la regina del medical thriller italiano.» - la Repubblica

Benvenuti nel grande Santuario delle Umiliazioni. Ossia l'istituto di medicina legale dove Alice Allevi fa di tutto per rovinare la propria carriera di specializzanda. Se è vero che gli amori non corrisposti sono i più strazianti, quello di Alice per la medicina legale li batte tutti. Sembrava quasi che la sua tormentata esistenza in Istituto le avesse concesso una tregua, quanto bastava per provare a mettere ordine nella sua sempre più disastrata vita amorosa, ma ovviamente non era così. Ambra Negri Della Valle, la bellissima, brillante, insopportabile e perfetta Ape Regina, è scomparsa. Difficile immaginare una collega più carogna di lei, sempre pronta a mettere Alice in cattiva luce con i superiori, come se non ci pensasse lei stessa a infilarsi nei guai, con tutti i pasticci che riesce a combinare. Per non parlare della storia di Ambra con Claudio Conforti, medico legale affermato e tanto splendido quanto perfido, il sogno proibito di ogni specializzanda... E forse anche di Alice. Ma per quanto detesti Ambra, Alice non arriverebbe mai ad augurarle la morte. Così, quando dalla procura chiamano lei e Claudio chiedendo di andare a identificare un cadavere appena ritrovato in un campo, Alice teme il peggio. Non appena giunta sulla scena del ritrovamento, però, mille domande le si affollano in mente: a chi appartengono quelle povere ossa? E cosa ci fa una coroncina da principessa accanto al corpo?

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alessandra

    22/11/2018 11:43:06

    bel libro (primo che leggo di questa scrittrice). scorrevole, simpatico: prenderò anche gli altri.

  • User Icon

    Giulio Spigola

    24/10/2018 21:02:52

    Romanzo davvero brillante sia per quanto riguarda il thriller sia per quanto riguarda i personaggi. Anche la parte amorosa è stata piuttosto gradevole. Cercherò di recuperare il primo volume

  • User Icon

    roberta

    23/09/2018 19:23:39

    un altro caso di alice allevi che investe persone a lei vicine. come sempre esilarante a tratti e leggero

  • User Icon

    Federica

    23/09/2018 08:04:17

    Che finale inaspettato! Personaggi che evolvono come non ti aspetti, una vera sorpresa! Alice resta inimitabile. Libro fantastico!

  • User Icon

    Dile

    20/09/2018 10:05:31

    Continuano le vicende di Alice, questa volta alle prese con il mondo dell'archeologia.La trama presenta un ulteriore mistero, poi risolto, sulla scomparsa di Ambra. Buon libro da leggere.

  • User Icon

    Pasqualina Colella

    18/09/2018 13:28:15

    Un'altra lettura che vede protagoniste le avventure della simpaticissima Alice Allevi, una specializzanda di medicina legale. Questa volta la giovane specializzanda affianca l'ispettore Calligaris in due questioni importanti e misteriose: la scomparsa di Ambra Negri Della Valle, collega specializzanda soprannominata l'Ape Regina e il ritrovamento del cadavere di Viviana Montosi giovane archeologa partita con il gruppo universitario per Gerico alla ricerca di scavi e testimonianze sulle modalità di sepoltura passate; grazie alla sua intelligenza e testardaggine, Alice Allevi arriverà a scoprire la verità. Tra le indagini e gli impegni in istituto non mancheranno l’indecisione amorosa di Alice tra Arthur e Claudio e i suoi tipici pasticci. Leggero, scorrevole, divertente, né banale né noioso grazie anche ai continui riferimenti musicali e i suggerimenti letterari inseriti nelle varie vicende. Anche qui il finale è lasciato in sospeso, lascia intendere che c'è un seguito e io non vedo l'ora di leggerlo.

  • User Icon

    Roberta

    12/06/2018 06:35:43

    Sempre piacevola la lettura delle vicissitudini di Alice Allevi, anche se in questa storia l'ho trovata meno briosa del solito. Non ci sono le abituali scaramucce tra Alice e Conforti. Ad ogni modo non mi sono annoiata.

  • User Icon

    Lorena

    14/12/2017 11:19:00

    Bello! Una lettura semplice, leggera e ben calibrata, con la giusta dose di mistero, sentimento e umorismo. La protagonista si conferma un personaggio simpatico, tenero ma alle volte anche snervante.

  • User Icon

    alius

    22/05/2017 16:04:16

    Li sto leggendo tutti in ordine e devo dire che questo è quello che mi ha preso di più... l'archeologia, il medio oriente, l'aver ritrovato ancora i personaggi a cui mi sono affezionato dai libri precedenti... un bel giallo, prende, è particolare! Si può leggere tranquillamente anche se non si è letti i precedenti, la Gazzola rispiega sempre brevemente chi sono i personaggi che nomina.

  • User Icon

    Alessandro

    09/10/2016 08:03:59

    Un amore tormentato tra Viviana e Daniel che porta a distruggersi. Alice si riconoscerà in Viviana...e

  • User Icon

    Mariarita c.

    08/08/2015 11:04:13

    Io odio i romanzi che sono composti da un numero imprecisabile di libri e spero sempre che ogni scrittore crei massimo cinque libri per ogni saga ma invece nel caso delle vicende si Alice è diverso... Nn mi dispiacerebbe continuare a leggere la storia delle sue indagini... E soprattutto spero in un evoluzione del suo rapporto col bel Claudio... Io faccio il tifo sempre e solo per lui!

  • User Icon

    Annina

    04/07/2015 16:42:11

    La trama è avvincente e non cala mai, bello e triste l'amore tra Daniel e Viviana. Il migliore fra tutti.

  • User Icon

    Alessandra

    05/06/2015 16:02:37

    Fresco, scorrevole e fruibile, questo nuovo capitolo della saga della simpatica Alice Allevi mi è sembrato più maturo e meglio articolato dei precedenti volumi. Giallo in cui si intreccia un cold case con la misteriosa scomparsa di una collega della protagonista, si legge con piacere e senza cali di ritmo, anche grazie all'intercalare degli avvenimenti personali di Alice e di Viviana, la ragazza trovata uccisa.

  • User Icon

    Fanny

    12/05/2015 09:31:34

    ? vero che dopo un po' le serie iniziano a venire a noia, o comunque iniziano un po' a ripetersi, come quella della Kinsella, ma se i personaggi sono belli e ben costruiti, trovo che sia sempre bello leggere delle loro avventure. Inoltre penso che la Gazzola sia davvero molto brava e se decidesse di scrivere un romanzo nuovo, al di fuori della storia di Alice allevi, lo leggerei di sicuro e sono certa che sarebbe ben scritto. Questo libro mi ? piaciuto molto, era diverso dai precedenti. Mi ? piaciuto che abbia preso spunto da un suo vero viaggio e si ? visto quanto si sia documentata su aspetti storici, geografici e archeologici. Secondo me questo libro rappresenta un buon trampolino per scrivere di altro. Brava Alessia!

  • User Icon

    dani70

    07/03/2015 12:44:55

    Alessia Gazzola è bravissima! Anche questo romanzo è molto carino e godibile. Ma Alice Allevi cosa farà da grande: il medico legale o l'investigatrice?

  • User Icon

    Andrea

    02/01/2015 21:27:10

    Noioso. Storia ingarbugliata, personaggi triti e ritriti. Rispetto alla freschezza narrativa del primo libro dell'autrice siamo lontanissimi.

  • User Icon

    Megant

    30/12/2014 21:37:53

    Questo libro l'ho trovato più complesso dei due precedenti, mi è piaciuto molto di più e ritengo che la Gazzola stia decisamente "prendendo la mano" con la scrittura, riuscendo a mantenere una trama scorrevole con un linguaggio a tratti forbito, ricco anche di concetti medici, sempre pertinenti e non messi lì tanto per farsi vedere sapienti. La trama in realtà è abbastanza complessa e mi sono piaciute moltissimo le parti in italico in cui si raccontano gli ultimi giorni di vita di Viviana, un personaggio a cui si finisce per voler bene. Tutto poi è snellito dalla consueta imbranataggine di Alice che si accosta sempre più alla professione di poliziotta, al fianco di Calligaris, rispetto a quella di anatomo-patologa dove il bel Claudio Conforti non le rende mai le cose troppo facili. E' carino da leggere, senza troppo sforzo mentale ma l'ho trovato estremamente piacevole.

  • User Icon

    Fabio De Rosa

    02/12/2014 02:25:12

    Noioso, finale purtroppo da "Grande Fratello", davvero mi riesce difficile capire la base di alcune valutazioni entusiastiche apparse su questo sito.

  • User Icon

    Umberto75

    15/09/2014 23:01:06

    Una scrittura fluida, simpatica ed accattivante accompagna un bel thriller con qualche colpo di scena ed un finale che apre al prossimo libro come accade ahimè troppo spesso. Un punticino in meno per "l'imbeccata" finale che fa passare lo zelante ispettore come un dilettante allo sbaraglio (non rivelo altrimenti poi rovino la parte finale del libro).

  • User Icon

    valentina

    28/08/2014 14:05:18

    La protagonista e sempre divertente,romantica e combina guai. Aspettando il prossimo libro.

Vedi tutte le 44 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione