Otello. Testo inglese a fronte - William Shakespeare - copertina

Otello. Testo inglese a fronte

William Shakespeare

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: A. Lombardo
Editore: Feltrinelli
Edizione: 11
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 5 giugno 2013
Pagine: VIII-301 p., Brossura
  • EAN: 9788807900440

17° nella classifica Bestseller di IBS Libri Classici, poesia, teatro e critica - Letteratura teatrale - Drammi di Shakespeare

Salvato in 278 liste dei desideri

€ 8,55

€ 9,00
(-5%)

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Otello. Testo inglese a fronte

William Shakespeare

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Otello. Testo inglese a fronte

William Shakespeare

€ 9,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Otello. Testo inglese a fronte

William Shakespeare

€ 9,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (10 offerte da 8,59 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nell'"Otello" la parola diventa destino e per questo, al di là dei molti temi di cui la tragedia è ricca (dallo studio della gelosia alla rappresentazione dell'operare del male, dall'analisi della follia alla percezione di quella grande crisi di trasformazione, di quel passaggio dal Medioevo all'età moderna che è alla base dell'arte shakespeariana), essa offre il suo più straordinario contributo nel proporre una nuova, moderna immagine di eroe tragico. Un eroe che cade perché non riesce a leggere il mondo e perciò a conoscerlo. Esso è per lui una sfinge, un enigma, e la parola è mistero e inganno, illusione e simulazione, apparenza che però incide sulla realtà e la distorce, rendendo la conoscenza impossibile e portando alla catastrofe. Il percorso tragico non è più determinato da un fato esterno all'uomo ma dall'incapacità dell'uomo (ormai solo, in un universo senza dei) di decifrare il testo-mondo.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,21
di 5
Totale 14
5
5
4
7
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Andrès

    12/05/2020 09:22:34

    Testo interessantissimo se analizzato nei suoi risvolti più enigmatici .. funziona proprio come un marchingegno ad orologeria

  • User Icon

    Maria

    11/05/2020 19:33:40

    Bello

  • User Icon

    Vittoria

    27/03/2020 19:27:45

    Immancabile, tra le letture di Shakespeare. Una storia di gelosia, inganno, passione e invidia. Testo davvero scorrevole e accattivante.

  • User Icon

    Francesca

    15/10/2019 02:36:16

    Una delle tragedie più famose ed importanti di Shakespeare . Una storia drammatica, tragica , caratterizzata da passione , invidia, gelosia .... consigliato!

  • User Icon

    Sognatrice

    19/09/2019 20:13:08

    Dopo aver sentito parlare da anni di questa famosissima tragedia di Shakespeare ho deciso di leggerla. Mi ha davvero colpita, non pensavo che potessero essere così ben rappresentati alcuni degli aspetti più profondi dell’animo umano: la gelosia e l’amore, l’invidia e la pietà, l’odio e la vendetta. Ogni scena è ricca di dettagli, profonde riflessioni e personaggi ben caratterizzati che permettono di rappresentare temi comuni anche ai giorni d’oggi. La trama è ben articolata e pagina dopo pagina mi sono sentito sempre più coinvolto nella lettura. Il personaggio che più mi ha colpito anche se in negativo Iago, un uomo accecato e guidato solo dall’invidia che conduce Otello e Desdemona a una terribile fine. Capisco perchè sia da sempre considerato un vero capolavo

  • User Icon

    rori

    19/09/2019 20:04:10

    Bellissima tragedia del grande Shakespeare. Ho letto buona parte delle sue opere e come sempre anche questa mi è piaciuta. Naturalmente non sono facilissime da leggere per lo stile di scrittura e i termini utilizzati ma sono veramente tra le migliori opere della letteratura inglese. Adoro Shakespeare e il suo modo di ritrarre pregi e difetti degli uomini: dalle folli passioni ai dolori più strazianti che affettano l’animo umano. Otello è una delle sue più belle opere, conosciuta e amata da molti e spero che chiunque ancora non l’abbia letta lo possa prima o poi fare. Anche se scritta centinaia di anni fa, trovo che l’Otello sia un’opera veramente attuale sia per i temi che i veri personaggi. Consiglio questa lettura a tutti.

  • User Icon

    lisa

    19/09/2019 17:39:57

    Da grande appassionata di Shakespeare non potevo non leggere questa sua famosissima tragedia. Il protagonista dell’opera è Otello, forte combattente, che si innamora di Desdemona, figlia di un ricco veneziano. A tramare contro Otello ci sarà Iago, suo alfiere, da sempre invidioso di lui. Iago insinuerà in Otello il dubbio che Desdemona lo tradisca, così il moro cadrà in preda a una folle gelosia. Proprio la gelosia e il tradimento condurranno l’opera verso una tragica fine. Lo stile è naturalmente alto e ricercato, ricco di termini aulici e metafore. Come tutte le tragedie del famoso drammaturgo anche qui vediamo le emozioni come protagoniste principali che muovono tutta la vicenda: l’odio, l’amore, la paura, l’invidia e la terribile gelosia. Consiglio a tutti di leggere questa e altre delle bellissime opere scritte da Shakespeare.

  • User Icon

    Giorgio

    18/09/2019 13:27:48

    La descrizione della gelosia nei suoi più accecanti dettagli, Shakespeare racconta la forza della persuasione e le più turpi passioni con una grandiosa forza tragica. Assolutamente consigliato!

  • User Icon

    Giulia

    11/05/2019 20:33:53

    Straordinario libro, straordinaria storia. William non delude mai

  • User Icon

    Gianni

    11/03/2019 21:46:08

    Ho apprezzato tanto quest'opera, forse più del famoso Amleto. Qua vanno in scena le passioni, l'amore, l'invidia, la rabbia e ultima ma protagonista, la gelosia... il mostro dagli occhi verdi capace di accecare la ragione ed anche il sentimento e far esplodere di cieca furia anche gli animi più retti. E' un'opera che si fa sentire molto durante la lettura. Si avvertono i personaggi e non si può fare a meno di provare repulsione e rabbia verso l'infido Iago, compassione per il povero Otello e la sua dolce, votata, Desdemona.

  • User Icon

    cesare

    08/03/2019 20:43:34

    Dopo aver sentito parlare da anni di questa famosissima tragedia di Shakespeare ho deciso di leggerla. Mi ha davvero colpito, non pensavo che potessero essere così ben rappresentati alcuni degli aspetti più profondi dell’animo umano: la gelosia e l’amore, l’invidia e la pietà, l’odio e la vendetta. Ogni scena è ricca di dettagli, profonde riflessioni e personaggi ben caratterizzati che permettono di rappresentare temi comuni anche ai giorni d’oggi. La trama è ben articolata e pagina dopo pagina mi sono sentito sempre più coinvolto nella lettura. Il personaggio che più mi ha colpito anche se in negativo Iago, un uomo accecato e guidato solo dall’invidia che conduce Otello e Desdemona a una terribile fine. Capisco perchè sia da sempre considerato un vero capolavoro.

  • User Icon

    Cinzia

    08/03/2019 08:21:23

    Ho letto questo libro, che possiamo sicuramente definire un classico, perché era uno dei testi consigliati dalla mia professoressa di letteratura inglese dell’università. Questa edizione in particolare è molto facile da leggere e la lettura risulta molto scorrevole. Consiglio a tutti di leggere quest’opera perché i personaggi sono ben caratterizzati e la trama è intricata ma molto affascinante. Non voglio convincervi che Shakespeare è un ottimo scrittore (perché ormai spero sia cosa nota a tutti) ma voglio consigliarvi questa sua opera in particolare perché è eccezionale.

  • User Icon

    SABRINA

    19/09/2018 09:19:49

    Non sono io, studentessa di lingue, a dover scrivere qui una recensione tanto ovvia a riguardo. Othello è fra le opere che preferisco di Shakespeare e in particolare questa edizione l'ho trovata utile ai fini dell'esame di letteratura inglese, in quanto la traduzione la trovo abbastanza efficiente e fedele.

  • User Icon

    n.d.

    15/10/2017 10:32:54

    ottimo

Vedi tutte le 14 recensioni cliente
  • William Shakespeare Cover

    Nacque da John, guantaio e piccolo proprietario terriero e da Mary Arden, di famiglia socialmente più elevata di quella del marito. Terzo di otto fratelli, studiò nella scuola di Stratford, che dovette forse abbandonare per sopravvenute ristrettezze economiche. A 18 anni si sposò con la venticinquenne Anne Hathaway da cui ebbe subito la prima figlia Susan, causa delle affrettate nozze, e nel 1585 i due gemelli Judith e Hamnet, morto poi nel 1596. Fino al 1592 non ci sono notizie attendibili; certo è che a questa data aveva ormai lasciato famiglia e paese natio per trasferirsi a Londra, dove era in contatto con l’ambiente degli University Wits. Nel periodo della peste (1593-94) scrisse due opere poetiche dedicate al duca di Southampton:... Approfondisci
Note legali