Otto personaggi in cerca (con autore)

Björn Larsson

Editore: Iperborea
Anno edizione: 2009
Pagine: 240 p., Brossura
  • EAN: 9788870911718
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 8,10

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marcello

    09/02/2013 14:23:35

    Ho letto il libro parecchi mesi fa e le trame di questi racconti non sono proprio freschissime nella mia memoria. Ma, Dopo la lettura di quest'opera, ricordo di aver pensato che da molto tempo non leggevo qualcosa di così prezioso. Sono otto perle, screziate di limpida capacità narrativa, che ci mettono costantemente a confronto con tematiche (e interrogativi) importantissime del nostro tempo che riguardano etica, scienza e filosofia. Cosa c'è di più importante per le nostre esistenze? Dò il massimo dei voti. Un autore inportantissimo, di cui ho potuto leggere alcuni tratti salienti della sua personalità e della sua vita in una intervista pubblicata recentemente da un quotidiano.

  • User Icon

    carola biffi

    26/08/2009 12:52:30

    Noioso. Molto noioso, come sa esserlo tutta la letteratura avvolta - di necessità, per evidente mancanza d'ispirazione o di talento tout court - nelle spirali del pretesto e della dimostrazione a tema. Ho letto il libro perchè so che quest'autore ha buon seguito in Italia e volevo capire meglio, ne avevo una memoria remota dai tempi di Long John Silver... Ne ho ricavato la conferma che molti scrittori vanno avanti per inerzia, dovendo modulare la voce proprio come farebbe l'usignolo meccanico: senza fiato e senza anima. Con l'ausilio di uno spartito pedante, persino testardo, dal quale nessun gorgheggio si leva che abbia anche solo un riverbero di autentica grazia.

  • User Icon

    adriana

    24/06/2009 14:01:03

    Questo autore non e' mai una delusione. Complimenti all'editore per averlo fatto conoscere in Italia ed anche a chi traduce i libri.

Scrivi una recensione

È rimasto un solo mondo di regioni inesplorate, di rotte da tracciare e mete provvisorie, dove la scoperta di tesori è ancora possibile: il mondo delle scienze. è sull'oceano del sapere che navigano questa volta i personaggi di Larsson, accomunati tutti, nella loro diversità, dallo stesso spirito di avventura: sono pronti a non dare niente per scontato, a mettersi totalmente in gioco, pur di inseguire la loro ricerca e il loro sogno. Come il filologo deciso a trovare negli antichi manoscritti la soluzione al mistero del Graal, il linguista che si immerge nelle strutture della grammatica per fare ordine nel caos del mondo, o la filosofa atea che sente la voce di Dio, e il chimico che compie il primo passo verso la conoscenza studiando le reazioni molecolari dell'innamoramento, fino all'ironico autoritratto dell'autore in crisi d'ispirazione che scopre, in una lettera smarrita di Flaubert, l'impossibile ricetta del capolavoro. Muovendosi con avvincente semplicità tra i problemi filologici e la grammatica generativa di Chomsky, la matematica quantistica e le teorie rivali del Big-bang o la mappatura del genoma umano, Larsson riesce ad entrare con umorismo e leggerezza nel vivo dei temi più attuali della scienza, dell'etica, del libero arbitrio, del dibattito tra verità e fede, tra laicità e fondamentalismo. E seguendo i suoi personaggi sulle inaspettate vie della scoperta, lontano da dove pensavano di arrivare, ricorda che non c'è altra legge che il dubbio, altra regola che l'incertezza, quando si ha a che fare con l'uomo e la sua imprevedibilità.