Regia: Stiles White
Paese: Stati Uniti
Anno: 2014
Supporto: DVD
Disponibile anche in altri formati:

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Armando

    25/07/2018 17:12:29

    Ottimo film horror, sdrenalitico e spaventoso. Trama scorrevole attori ben costruiti. Voto 5.

  • User Icon

    Ernesto

    16/04/2016 21:17:58

    Il film mi ha riportato ad un fatto inquietante avvenuto in una giornata d'estate di parecchi anni fa, quando con degli amici, stanchi e annoiati del solito bar abbiamo deciso così per scherzo di fare una seduta spiritica. Dopo esseci recati a casa di uno di questi, abbiamo oscurato una stanza, ci siamo seduti ad un tavolino circolare con al centro una candela accesa e con le mani abbiamo formato la classica catena, appena pronuciata la frase: "Dateci un segno della vostra presenza" una mosca che da un pò di tempo ronzava intorno alla candela ha attrraversato la fiamma ed è caduta stecchita ai piedi del candelabro. Innutile dire che abbiamo interrotto subito la seduta e siamo ritornati ad annoiarci al bar. Forse è stato solo un caso ma scherzare con "l'al di la" può essere molto pericoloso. Per quanto riguarda il film abbastanza inquietante per l'appunto.

  • User Icon

    peter occhiogrosso

    01/05/2015 11:48:23

    filmetto inoffensivo, come tutti gli horror di oggi. ragazzine carine e insapore intossicate dai social, regia anonima e trama inconsistente. lo si vede senza fatica e anche la paura è standard, applicata alle scene come farebbe un ingegnere senz'anima a un impianto idraulico. oggi l'horror è ridotto a questo: l'emozione del terrore, dell'ignoto, ridotta a involucro high-tech buono per passare una serata col cervello spento.

  • User Icon

    Mr Gaglia

    27/04/2015 13:38:59

    Comunicare con i morti e più in particolare con le persone care che se ne sono andate esercita da sempre una fascinazione irresistibile su cui il genere horror ha spesso lavorato. Usualmente attraverso la classica seduta spiritica governata dalla carismatica figura del medium, ma molto spesso anche con la più semplice Ouija board, messa in risalto da diversi film. Il regista Stiles White (che aveva collaborato alla sceneggiatura di Boogeyman) esordisce alla regia con questo carinissimo film. Non gli manca la conoscenza dei meccanismi del genere e difatti realizza una summa dei luoghi comuni sulle case infestate e sugli incontri con gli spettri. Il film è basato sulla ricerca di cosa voglia veramente lo spettro per evitare di far del male ai vivi che l'hanno evocato. Parametri e concetti sono già usati, ma il film se ne appropria con una certa convinzione e, dopo aver trascorso la prima metà a preparare le sue carte, se le gioca con ottima efficacia spettacolare. Gli spaventi non mancano; la tensione è più che sufficiente e gli effetti speciali fanno egregiamente la loro parte. Manca la capacità di evocare il pathos del confronto tra morti e vivi attraverso un approfondimento delle psicologie dei personaggi, ma questo è un difetto abbastanza comune. Anche il colpo di scena che ravviva l'ultimo quarto del film è di quelli usuali in questo genere di storie, ma, per quanto telefonato, mantiene una certa vivacità. In un cast giovanile soddisfacente, giganteggia l'anziana Lin Shaye, reduce dai due Insidious e capace di dare spessore al suo cruciale ruolo. Consigliato!

  • User Icon

    max

    24/02/2015 21:06:52

    Debbie e Lane sono due ragazzine. Il loro ideale gioco è far finta di comunicare con i morti mediante una tavola Ouija. Le regole del gioco sono tre: non giocare mai da soli, non giocare in un cimitero e salutare sempre. Debbie, però, infrange la prima regola e muore impiccata. lane , addolorata e disperata, è intenzionata ad usare la tavola ouija per comunicare con l'amica morta e darle l'ultimo saluto. coinvolge nel suo progetto anke la sorella minore sarah e degli amici che ha in comune con debbie. lane scoprira che nella casa dove abitava ed è morta debbie, è avvenuta una inquetante vicenda familiare. il destino che aspetta i ragazzi nn risparmiera quasi nessuno.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Universal Pictures, 2015
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 89 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Tedesco (Dolby Digital 5.1);Hindi (Dolby Digital 5.1);Turco (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese per non udenti; Tedesco; Arabo; Danese; Finlandese; Islandese; Norvegese; Svedese; Turco; Hindi
  • Area2